Excite

Yves Saint Laurent: sigaretta status symbol

Dopo anni di campagne antifumo, mentre l'America chiude anche i parchi pubblici alle sigarette e l'Italia si appresta a fare altrettanto, Yves Saint Laurent sceglie di andare controcorrente e rilancia con un pacchetto di 'bionde' con il logo YSL. E viene proprio da dire che il vizio del fumo è duro a morire, perché non è la prima volta che la celebre griffe associa il suo nome al settore dei tabacchi.

Yves Saint Laurent vs Louboutin: la guerra delle suole rosse

L'esordio è nel 1989, con una linea destinata ai principali mercati europei, asiatici e americani: la campagna è incentrata sul tema del lusso come privilegio da ostentare in qualsiasi oggetto e momento. Anche quando si compra un pacchetto di sigarette e se ne fuma una. Il packaging è raffinato e le confezioni realizzate in colori eleganti come il bordeaux e l'oro. Ma l'idea di Yves Saint Laurent non piace. Le associazioni contro il fumo boicottano la pubblicità e invitano i cittadini e fare lo stesso con il prodotto. Così la maison francese cede e le sue sigarette spariscono dal mercato.

Ma oggi il brand ci riprova e sceglie come mercati la Russia e il Giappone che - complice il boom economico e la mancanza di divieti - rispondono perfettamente al target che YSL aveva già individuato per la sua precedente campagna. Così le 'bionde' sottili, in un elegante pacchetto nero con finiture e logo dorati, diventano status symbol e segno tangibile di affermazione sociale. Destinari privilegiati della pubblicità sono le donne - e l'intento è palese fin dai manifesti, dove una ragazza bionda, con gli occhi pesantemente bistrati e vestita solo di un paio di orecchini, fuma voluttuosamente una sigaretta - per le quali l'invito è 'se fumi, sei ricca, bella ed emancipata'.

Un messaggio messo al bando da tempo nei paesi dove la lotta al fumo e al fumo passivo è diventata una priorità dopo decenni di permissivismo, ma purtroppo moderno e molto attuale in altri dove la libertà - e tanto più quella femminile - è ferma ai nostri anni 50 e 60 e anche gesti come l'acquisto di un pacchetto di sigarette significano emancipazione, ricchezza e stile. Tanto più se le 'bionde' sono firmate Yves Saint Laurent.

 (foto © Yves Saint Laurent)

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017