Excite

Vivienne Westwood contro i media

Quando qualche mese fa, Naomi Campbell puntò il dito contro British Vogue e la scelta discriminante delle modelle deputate a diventare cover girl del mensile, tutti pensarono che la top cercasse un pretesto per far parlare di sé in un momento in cui le nuove leve delle passerelle ne avevano oscurato l’immagine.

Oggi ad accusare i fashion magazines di razzismo è la stilista inglese Vivienne Westwood che accusa le maggiori testate di moda di preferire le modelle bianche rispetto a quelle nere. E non si tratterebbe di sensazioni e supposizioni, ma la teoria sarebbe supportata da confidenze di una fashion editor che avrebbe rivelato alla designer che la scelta seguirebbe precise regole di mercato, secondo le quali una modella bionda e dalla pelle bianca, farebbe vendere più copie rispetto a una modella di colore.

Si spiegherebbero così le 24 copertine dedicate a Kate Moss da British Vogue, rispetto alle 8 dedicate a Naomi Campbell.

Tratto da: VeryCool!

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017