Excite

Valentino a Parigi dice addio alla moda con una grande sfilata

Valentino dice addio al mondo della moda nella terza giornata dell'haute couture a Parigi e lo fa con una sfilata che è a tutti gli effetti una celebrazione del suo genio artistico. Settantaquattro uscite in passerella che rievocano i suoi più grandi successi dagli anni sessanta ad oggi, settantaquattro abiti che raccontano la magia di uno stile senza tempo, quello stesso stile che sarà in mostra nei prossimi mesi al Musee des Arts decoratifs di Parigi con la retrospettiva “Temi e Variazioni” per cui verranno scelti duecento tra gli abiti più significativi del re Valentino.

Guarda le foto della sfilata

Si parte proprio dagli anni '60 dunque, con i modelli da giorno in lana double, per passare alla serie di abiti bianchi e avorio, omaggio alla famosa collezione bianca del '68, tra cui spicca l'immancabile completo da cocktail con preziosa giacchina ricamata. E' poi la volta delle fantasie fiorate, preludio agli elegantissimi abiti da sera che si fanno via via sempre più candidi per prepare il pubblico a quello che sarà un gran finale indimenticabile: quell'unico, sofisticato abito rosso Valentino replicato e indossato da tutte le modelle.


Commozione, baci, abbracci, lacrime e sorrisi per il re dell'Alta Moda italiana che se ne va e passa lo scettro ad Alessandra Facchinetti. Un gran finale degno di un gran maestro che saluta "la sua gente" acclamato dai suoi fan e applaudito dai colleghi proprio in quella Parigi dove aveva cominciato e proprio nel modo e nella situazione che aveva sempre desiderato: - "I would like to leave the party when it's still full" come dicono gli inglesi- diceva lo scorso anno lo stesso Valentino.

Ecco il video con i momenti più belli della sfilata

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017