Excite

Tornano di moda gli anni '50, copia il look

Gli anni 50 sono gli anni di Marylin Monroe, Grease, Happy Days; hanno che hanno segnato il passo per quanto riguarda il look; poi si sa, le mode vanno e vengono e così, anche i gloriosi anni cinquanta sono tornati sille passerelle di tutto il mondo, per le amanti dello stile vintage e del bon ton. Tornano, quindi, di moda gli anni '50, come si copia il look?

    http://www.hm.com

I mitici anni 50

Tornano di moda gli anni '50, come si copia il look delle pinup?

Sulle passerelle molti grandi stilisti portano da qualche anno alcuni pezzi liberamente ispirati a quegli anni, nelle forme o nei colori, nei tessuti o nello stile. Gli anni cinquanta sono una miniera inesauribile di spunti di stile per creare le collezioni attuali, e così non solo i grandi nomi della moda italiana e internazionale, ma anche le grandi catene di abbigliamento low cost si adeguano e propongono capi ispirati agli anni cinquanta.

Per un look anni cinquanta non sono importanti solo gli abiti: una parte importante la giocano anche gli accessori e il trucco, vero punto forte per uno stile riuscito.

Per l'abbigliamento, gli anni cinquanta sono caratterizzati dallo stile bon ton, fatto di abiti leggeri e svolazzanti (stile Marylin Monroe) oppure da uno stile più "cattiva ragazza" fatto di pantaloni stretch, giacche di pelle, top aderenti che mettono in risalto le curve (meglio se non pelle e ossa, le pin up erano con le curve giuste nei punti giusti e il vitino stretto). Da H&M, per esempio, è possibile ricreare uno stile perfettamente anni 50 senza spendere una fortuna: con meno di 40,00€ è possibile acquistare un abito in stile Marylin, in chiffon leggero con corpetto incrociato sul davanti con scollo a V e gonna ampia e svolazzante.

Le scarpe per riprodurre il look anni 50 devono essere scelte con cura: si ai modelli con tacco fine e basso, con cinturino sulla caviglia, possibilmente nere o di colori neutri; le scarpe di questo tipo si trovano ovunque e sono per tutte le tasche, per un buon paio si parte da 50,00€ ma si arriva anche a diverse centinaia di euro per i marchi più conosciuti nel settore (Aldo Bruè, Casadei, Mugnai, Vic Matiè ecc).

I capelli devono essere ingellati e tiratissimi indietro oppure acconciati con il ferro per ottenere boccoli morbidi e inmovimento; per uno stile più aggressivo si può osare una permanente molto voluminosa. Via libera ai cerchietti romantici, con fantasie a pois e grandi fiocchi.

Il trucco dev'essere naturale e deve avere come punto focale le labbra: occorre spargere sul viso una base illuminante per un effetto porcellana e sulle guance un fard color pesca; per gli occhi utilizzare l'eyeliner e tirare una linea in modo tale da allungare la forma dell'occhio, per le ciglia utilizzare un mascara volumizzante e allungante, mentre le sopracciglia devono essere naturali, ad ali di gabbiano e pettinate verso l'alto. Le labbra devono essere rosso fuoco, luminose e ben in vista: il contorno dev'essere passato con una matita rosso mattone, in una tonalità più scura rispetto al rossetto.

    http://www.hm.com

A chi sta bene?

Quindi, tornano di moda gli anni '50, si copia il look, ma sta bene a tutte? La risposta è, purtroppo, no. Per poter portare in amniera perfetta gli indumenti che nelle forme richiamano quel periodo, occorre avere il fisico giusto; uno stile simile sta bene alle donne prosperose, con un seno abbondante e fianchi larghi, che però hanno il punto vita ben segnato. Non serve essere magrissime, anzi, bisogna essere morbide e burrose nei punti giusto.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017