Excite

Tendenze Estate 2011: 10 must have irrinunciabili

  • Foto:
  • Chanel, Balmain

L’Italia intera, o quasi, sembra stia rivivendo una seconda stagione autunnale, eppure, nonostante le temperature in ribasso, la pioggia incessante e il cielo grigio, siamo quasi in estate. E come ogni anno le fashion addicted, si domandano quali potranno essere i trend da seguire. È altrettanto vero, però, che ogni stagione della moda è unica, non si ripete mai e stupisce per il mix di forme e dettagli che unisce, creando un numero incalcolabile di tendenze. Per aiutarvi, stileremo una classifica dei dieci must have a cui dovrete assolutamente attenervi per l’estate 2011: i pezzi più cool, le acconciature in, il make up e il beauty più adatto.

  • Passione white
  • Bianco, bianco, bianco, così semplice eppure così attuale. Il candore di questo colore-non colore rappresenta al meglio i mesi caldi ed è un classico intramontabile che esalta la pelle abbronzata e porta alla mente immagini marine. La nuance, diventata un vero e proprio passepartout da indossare in ogni momento della giornata, dalle passeggiate in spiaggia, ma anche in ufficio o per l’happy hour, si spalma su tutti i pezzi: giacche, pantaloni, scarpe e borse si convertono al total white.
  • Color Block
  • In netta contrapposizione, perché la moda è anche questo (tutto e il contrario di tutto), domina il color block. Impossibile non aver sentito questa parola se siete delle vere fashion addicted: parliamo di capi tinta unita, caratterizzati da tonalità uniche, appunto, e sicuramente strong: fucsia, verde mela, giallo limone, arancio brillante, blu elettrico sono senza dubbio i top colors per pantaloni e blazer. Certo, per indossarli, dovrete armarvi di coraggio e tanta, tantissima personalità perché l’impatto sarà forte e l’outfit totalmente rivoluzionato.
  • Denim forever
  • Intramontabile e sempre amato il denim, tessuto icona-casual rivisitato e riproposto da moltissimi brand come Céline e Stella McCartney, questa stoffa blu continua ad affascinare con la sua semplicità. Per questa estate 2011 il denim veste il total look, dal cappello a tesa larga fino alle zeppe, tutto è in jeans e ricorda un mood vagamente 'Saint Tropez Style'.
  • Cappello
  • La stagione calda impone modelli a tesa larga, in paglia, dai colori molto naturali oppure in nuance più vivaci per dare un tocco chic e Fifties anche alla mise più semplice.
  • Clogs
  • Passando da un’estremità all’altra, arriviamo ai piedi che, in questi mesi, non potranno che indossare gli inflazionatissimi clogs (o zoccoli che dir si voglia), tornati alla ribalta grazie alle ultime passerelle. La scelta è davvero vasta: si va dagli store low cost come H&M e Zara a designer prestigiosi come Dior, che aveva proposto anche un modello invernale in marrone con interno in pelliccia, così come Fendi e Michael Kors. Tra le varianti più originali troviamo quelle di Dolce & Gabbana con vertiginosi clogs maculati personalizzati da inserti in pizzo bianco, o quelli di Giuseppe Zanotti in pelle marrone e cinturino alla caviglia, fino ai modelli di Miuccia Prada che disegna addirittura una linea di zoccoli Miu Miu, con versioni dal tacco basso in canvas stampata, oppure altissimi in denim con fiocco. Per chi non vuole spendere una fortuna, le proposte più divertenti sono quelle di Elio Fiorucci per Baby Angel, brand rivenduto da Oviesse, e quelli in pelle traforata di Benetton, fino ad arrivare a Fornarina che li prevede modello sabot in pelle con il tacco e fiocchetto laterale.
  • Pizzo
  • Irrinunciabile anche un capo in pizzo. È uno dei diktat 2011, se poi è total white, avete azzeccate due tendenze con un solo pezzo. Potrete usare il pizzo scuro o colorato per look più audaci, mentre nei colori chiari per creare abbinamenti più soft e romantici.
  • Art Decò e Orientalism
  • Oltre a trend più consolidati e meno rischiosi, quest’anno anche chi ama le sperimentazioni sofisticate e fuori dagli schemi, avrà pane per i propri denti. Da ammirare, studiare e indossare l’Art Déco, seguendo i repêchage e le interpretazioni proposte da Miu Miu e Louis Vuitton. Va forte anche l’Orientalism, che rivisita e celebra l’incontro sempre affascinante tra Oriente e Occidente, rielaborando capi tradizionali. Prada, invece, rivisita e ricrea il Sud America.
  • Dressing Like a Man
  • Assolutamente da provare il 'Dressing like a man' che ha sedotto molti designer, tra cui Dries Van Noten, Bottega Veneta, Balenciaga e Paul Smith. Ricordate gli ampi pantaloni Katherine Hepburn, la magnifica ambiguità di Julie Andrew nel film cult 'Victor Victoria' (1982) e la sensualità di una donna in smoking Yves Saint Laurent in una fotografia di Newton del 1975? Dressing like a man è indimenticabile. Anche la cravatta può essere indossata in modo femminile, proprio come fece Diane Keaton nel film diretto da Woody Allen 'Io e Annie', dando il via alla rivisitazione del classico e al mix di pezzi maschili come calzature, Borsalino, giacche e gilet, enfatizzando l’attitude sexy con tacchi vertiginosi e mani provocatoriamente in tasca.
  • Chanel Le Vernis 577 Mimosa
  • Vogliamo lasciare mani e piedi al caso? Assolutamente no. Allora munitevi dello smalto più cool: si tratta di Chanel Le Vernis 577 Mimosa. La maison francese non si smentisce e crea in anticipo il trend di stagione. Dopo il grande successo riscosso da Le Vernis Riva, Pearl Drop, Black Pearl, Paradoxal, Particulière, Les Khakis e Péche Nacrée, per l’estate 2011 le amanti degli smalti dovranno assolutamente avere nel beauty la nuova nuance. Solare, frizzante e fuori da ogni schema, Le Vernis 577 Mimosa, disponibile nelle migliori profumerie e nei rivenditori autorizzati a 21,50 euro, presenta una tonalità giallo paglierino simile, appunto, al fiore di mimosa. Intenso e cangiante, questo colore risalterà ulteriormente con l’abbronzatura, donando quel tocco glamour e particolare.
  • Trecce e chiome leonine
  • E che dire di viso e capelli? Per quanto riguarda il make up, il nude atitude non tramonta mai. Approvato (e amato), dunque, l’effetto naturale, che punta l’attenzione solo su una parte del viso, bocca oppure occhi, lasciando la base neutra. Per le più giovani, un tocco di rossetto red, fucsia, corallo, mat o gloss, per le over 30 è consigliabile puntare sul nuovo smokey eyes luminoso, realizzato con polveri bronzo, dorate o lilla. Dopo gli 'anta' il gioco è tutto basato sull’eyeliner. Accompagnate il trucco con pettinature folte, maxi, proprio come impongono le tendenze. Finalmente le chiome ribelli sono aprezzate e, se età e forma del viso ve lo consentono, anche le trecce, raccolte, a spiga di grano, o stile indianina, sono di gran moda.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017