Excite

Storie di copyright: Steve Madden 'copia' Miu Miu

  • Miu Miu

Miu Miu, marchio giovane guidato da Miuccia Prada, detta chiaramente le regole e il trend dominante della collezione footwear. I glitter s'impongono senza se e senza ma nel guardaroba femminile; una tendenza che la maison aveva proposto solo alcuni giorni fa con la presentazione di sneakers luccicanti, arricchite da borchie, polvere d'oro e d'argento e dettagli luminosi (prezzo tra i 295 e i 475 euro).

Miu Miu: party a Shangai per la collezione A-I 2011/2012

Prima ancora era stata la volta delle ballerine: rivestite da una cascata di micro cristalli argentati e con un prezioso gioiello Swarovski a decorarne la punta, queste flat sono state annoverate tra i must dell'autunno 2011, conquistando subito - nonostante il prezzo di 430 euro - il cuore di tutte le fashion addicted.

Ebbene, la glitter mania aveva contagiato anche i 'boots' griffati Miu Miu. Certo, una calzatura particolare, difficile da indossare fuori dal contesto di una passerella o di un evento vip. Ma a qualcuno sono piaciute talmente tanto, che ha deciso di 'rubarle'. Lui è Steve Madden, fondatore dell'omonimo retail di calzature, personaggio non nuovo a questioni legali che già in passato gli avevano fatto passare alcuni giorni dietro le sbarre, causandogli più di qualche grattacapo. Ebbene, le settimane passate al fresco sembrano non aver intimidito Madden che, inaspettatamente, ha deciso di 'copiare' questo modello particolare. Una mossa scorretta e contro la legge. L'unico lato positivo? Se vi piace questa calzatura, potrete acquistare la 'copia fake' a circa 150 euro, meno di un terzo del valore di quella originale.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017