Excite

Stone Island: la Liquid Reflective Jacket

  • stoneisland-corporate.com

Come nasce un capo di abbigliamento? Qual è il processo di design che a partire dalla sua ideazione e progettazione porta alla realizzazione materiale del capo stesso? Stone Island prova a rispondere a questa domanda con un suggestivo video in cui sono raccontate in modo metaforico le diverse fasi di lavorazione che danno vita all'innovativa Liquid Reflective Jacket.

Da sempre all'avanguardia per tutto quello che concerne la ricerca, lo sviluppo e l'innovazione, Stone Island - azienda tutta made in Italy fondata nel 1982 a Ravarino, in provincia di Modena, da Massimo Osti - scopre per caso la sua vocazione di marchio di abbigliamento caratterizzato da elevate performance quando sperimenta come tessuto un telone cerato proveniente da un vecchio camion. La procedura per trasformare qual materiale in qualcosa di 'indossabile' dà infatti vita alla 'tela stella', che diventa il marchio di fabbrica del brand. Oltre a dargli il nome.

Una dichiarazione di intenti perseguita con caparbia ancora oggi che ha portato alla nascita della Liquid Reflective Jacket, una giacca in tessuto altamente rifrangente e resistente all'acqua e al vento ottenuto attraverso un processo di 'spalmatura' realizzato con migliaia di microsfere di vetro. Specifiche conservate dalla colorazione a spruzzo effettuata manualmente e dalla successiva 'asciugatura' in forno.

E vista la peculiarità del processo produttivo della Liquid Reflective Jacket e il suo essere esempio concreto delle modalità di lavorazione dell'azienda, Stone Island ha realizzato e rilasciato il video concept '5515 Stone Island_Liquid Reflective Jacket_AW'011'012', segnando di fatto l'inizio di un nuovo modo di comunicare e di presentare al pubblico le proprie creazioni. In altre parole, di fare pubblicità.

Guarda il video che spiega com'è fatta la Liquid Reflective Jacket

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017