Excite

Stivali indianini 2011: stile e comodità

  • Foto:
  • hector-riccione.it - karmaofcharme.it

Se gli UGG vi hanno accompagnato tutto l'inverno, abbandonati per gli Hunter nelle giornate piovose, allora è ufficiale: siete boots addicted. Ragione per cui nel vostro guardaroba non può mancare almeno uno dei tanti modelli di stivali indianini proposti per il 2011. Ispirati alle calzature delle squaw, questi boots sono morbidi, comodi, versatili e - dettaglio non trascurabile - possono essere indossati anche d'estate perché non fanno sudare il piede. Quelli 'veri' infatti sono in pelle, materiale che garantisce una traspirazione ottimale.

Per essere sicure di aggiudicarvi un paio di originali, scegliete quelli di Hector, storico calzolaio indiano di Riccione che - si dice - è stato il primo a lanciare queste particolari calzature. Cuciti e borchiati rigorosamente a mano, con una suola in speciale materiale resistente e idrorepellente, gli stivali di Hector si distinguono dalle imitazioni per la qualità eccellente e per il logo in cuoio cucito sul tallone con il nome del suo creatore. Disponibili nella versione 'per tutte le stagioni' o 'invernale', i boots di Hector offrono una varietà di modelli e colori veramente incredibile: al ginocchio, tronchetto, corti, traforati, con frange, borchiati e addirittura in jeans, si aggirano su un prezzo medio di 180 euro.

In alternativa potete optare per la cultosissima linea Karma of Charme, brand che sta diventando un vero e proprio must have per tutte le fashion addicted appassionate di stivali. Questa azienda italiana produce infatti indianini fatti a mano, artigianalmente, che stanno spopolando non solo nel Belpaese, ma in tutto il mondo. Riconoscibili per il marchio apposto sul tallone con una specie di 'doppia etichetta' sovrapposta, i boots Karma of Charme sono disponibili in diversi modelli e colori e - per le più chiccose - anche in una linea vintage assolutamente imperdibile, caraterizzata da una particolare lavorazione della pelle che la rende morbida e vissuta. Anche qui il costo oscilla tra i 150 e i 180 euro.

Realizzati interamente a mano da maestri calzolai di lunga esperienza sono anche gli Stivali Indianini IR. I modelli possono essere acquistati online sul sito ufficiale, presentano una grande varietà di fattura e colori e l'azienda garantisce una calzata perfetta anche con un scarto di mezzo numero rispetto al proprio. Unica pecca: i prezzi sono comunicati solo al momento dell'ordine, che si effettua inviando una mail di richiesta del modello e della taglia. Tuttavia, considerando la qualità del pellame e la fattura artigianale, un'idea del costo è facile farsela, tenuto anche conto di quanto offre il mercato.

Infine, se siete sempre in cerca di occasioni, date un'occhiata all'outlet online di Tamagnini. Questo brand produce bellissimi indianini di vari modelli e colori che, ab origine, possono costare anche più di 200 euro, ma sul suo sito ha un reparto 'last price' che in alcuni casi riserva sorprese interessanti: il modello classico invernale Kaki, per esempio, scontato del 30% viene 136 euro, così come gli M Bruc, che da 218 euro scendono a 152.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017