Excite

Sfilate 2011 primavera estate: il ritorno del gusto orientale

  • Excite.it

Le sfilate 2011 primavera estate hanno messo in evidenza una rinnovata attenzione, da parte della moda e dello stile, per i gusti orientali.

Louis Vuitton e il gusto d'Oriente

Emblema di questa riproposizione sembra essere Louis Vuitton, che ha puntato molto sulla seta, specialmente di colore nero, e sulle perline colorate, in cascate gradevoli non solo alla vista ma anche al tatto. Le collezioni primaverili ed estive, inoltre, hanno sottolineato la presenza di stampe floreali di notevole qualità, spesso inserite, per altro, in contesti molto geometrici, alla ricerca di un contrasto e di un distacco di pregevole fattura.

Accessori di piccole dimensioni

Non va dimenticata, poi, la presenza di toni vivaci e di accessori di piccole dimensioni, non di rado accompagnate da stampe animalier. Sulle passerelle, inoltre, si è andati incontro a una ricerca di un certo tipo di sobrietà: di certo non in linea con stili semplici, ma piuttosto ricercata. In sostanza, una sobrietà camuffata, a nascondere il grande lavoro che sta dietro ogni abito. Per quel che riguarda i colori, il gusto d'Oriente si è fatto sentire nella scelta dell'olivastro, dell'ambrato e dell'argentato, specialmente per quanto concerne le calzature. In vista delle collezioni invernali, invece, le previsioni parlano di una predominanza delle tinte chiare e fredde, con toni cerulei e argentati che potrebbero farla da padrona tra la fine del 2011 e l'inizio del 2012. Le passerelle, per il momento, continuano ad attirare l'attenzione di un pubblico sempre più numeroso, anche a fronte di scelte stilistiche non sempre comprese.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017