Excite

Sanremo 2014, look di Arisa: femme fatale sul palco dell'Ariston

  • Getty Images - Facebook Official

Niente aria spaurita. Via anche gli occhiali con montatura nera che le appesantivano il viso. Capello corto ma più glam. Una decina di chili in meno. E look da femme fatale. Altro che "sfigata". Arisa, diciamolo, probabilmente aveva costruito a tavolino quell'immagine goffa con cui si era presentata al Festival di Sanremo del 2009.

Sanremo 2014, finale: le foto della vincitrice Arisa, secondo Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots, terzo Renzo Rubino

All'epoca era il suo debutto sul palco dell'Ariston. E, oltre a far parlare del suo look discutibile, la cantante lucana se ne tornò a casa con il premio della critica vinto grazie al brano Sincerità. Melodia orecchiabile e di sicuro successo che le scrisse l'ex fidanzato, Giuseppe Anastasi. A distanza di cinque anni, le cose non sono cambiate (almeno in fatto di musica): Controvento, il brano con cui ha trionfato alla 64esima edizione della kermesse canora, è stato creato sempre dall'ex. Così, se in campo artistico Arisa mantiene intatti i tratti stilistici degli esordi, non si può dire altrettanto degli outfit. Smessi gli abiti larghi, informi, che la rendevano ridicola e impacciata, Miss Rosalba Pippa (il suo vero nome) ha optato per un mood da vamp.

Sanremo 2014, quinta serata finale: meglio e peggio vestite, da Claudia Cardinale a Giusy Ferreri

Il suo guardaroba è tutto un fiorire di tubini, mini dress, gonne nei toni scuri, ma anche ricoperti di glitter; bluse trasparenti, con effetto vedo-non vedo (più che altro 'vedo', a giudicare dal generoso décolleté che non è passato inosservato. E poi tacchi dalla altezze vertiginose: neri, bianchi, gialli. Insomma, Arisa non ha paura di osare. Ed è diventata una donna.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017