Excite

Sanremo 2012, meglio e peggio vestite seconda puntata, nì Eli, hot Belen

  • infophoto

Dopo le polemiche della prima serata di Sanremo legate all'intervento di Celentano, la seconda puntata parte in sordina, con la volontà di spostare il focus dell'attenzione sui cantanti, del resto dovrebbero essere loro i protagonisti della kermesse. Ma come sempre, l'attenzione viene calamitata dalle due 'vallette', Elisabetta Canalis - Belen Rodriguez, al fianco di Rocco Papaleo e Gianni Morandi.

Guarda tutti i look della seconda puntata di Sanremo, Belen scopre il tatuaggio

La prima un pò sottotono rispetto alla prima puntata, ha indossato due abiti firmati Roberto Cavalli, il primo lungo, monospalla, con stampa animalier tempestata di paillettes, non le donava particolarmente, forse per via del colore (grigio scuro), che non metteva in risalto la sua carnagione olivastra (molto meglio il bianco Atelier Versace della sera prima). La seconda come una dea nell'abito peplo bianco, firmato Fausto Puglisi, che aveva vestito Belen anche lo scorso anno: spacco vertiginoso, scollatura profonda, trasparenze, Belen ha mostrato con questo abito tutte le sue grazie, con la solita disinvoltura di sempre.

Meglio e peggio vestite prima puntata Sanremo 2012, le foto

Anche il secondo abito, questa volta corto per Elisabetta Canalis, sempre firmato Cavalli, non ha convinto, il minidress in paillettes oro e nero le schiacciava leggermente il decolletè e non metteva in risalto le sue forme. Belen Rodriguez, invece, con il secondo abito Fausto Puglisi, ha scoperto, oltre le gambe, anche il suo tatuaggio inguinale, stuzzicando così, la malizia di molti che si sono chiesti se la bella argentina indossase o meno le mutande (Elisabetta Canalis, su Twitter ha confermato a noi di Excite Italia che ce le aveva). L'abito con bustino turchese e gonna corallo con spacco vertiginoso plissè, donava molto alla Rodriguez e ancora una volta, Fausto Puglisi, non ha smentito le aspettative.

Del resto lo stilista di origini siciliane, classe 1976, ma californiano d'adozione, è diventato nel giro di poco tempo, amatissimo dalle celebrities di tutto il mondo, che indossano i suoi abiti sui più inportanti red carpet. Ieri ha fatto la sua apparizione (finalmente!), anche la sfortunata Ivana Mrazova, dopo il terribile torcicollo: la giovane modella di origini ceche, che ha indossato abito firmato e disegnato appositamente per lei di Salvatore Ferragamo. Il primo blu notte con spacco inguinale sulla coscia, molto bello ma decisamente poco consono alla sua giovane età, il secondo rosa cipria con balze sulla gonna Nì, il terzo decisamente NO.

Insomma, Ivana è giovanissima, si poteva osare decisamente di più e scegliere per lei un look meno scontato. Ma vedremo nelle prossime puntate! Passiamo alle cantanti in gara, dopo gli strafalcioni stilistici della prima puntata alcune hanno risalito la china nella seconda serata: meglio per Noemi in un abito nero lungo, Nina Zilli in Vivienne Westwood, originale, giovanile e soprattutto bene trucco e parrucco; in forma anche Silvia Mezzanotte con un abito lungo rosso fuoco; meglio anche Dolcenera con un minidress black, peccato per quei calzini sotto i sandali con maxi palteau che proprio stonavano.

Confronta i look delle star con Sanremo 2011

Ancora non ci siamo per Emma Marrone, sempre in giacca e shorts, questa volta non convincono in particolare la maglia con trasparenza sulla pancia e le scarpe, uno stile che non vediamo adatto a lei e anche Arisa in tailleur total black, decisamente sotto tono. Alla prossima puntata!

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017