Excite

Sandali con tacchi altissimi: quando indossarli

  • Gucci.com

Indossare sandali con tacchi altissimi rappresenta senza dubbio una scelta di eleganza che non passa inosservata. Bisogna fare i conti, però, con la scomodità derivante da questo particolare tipo di calzatura. Il tacco molto alto, infatti, spesso viene portato con scarsa disinvoltura, specialmente se non si ha l'abitudine a camminarci sopra.

Come abbinarli

Ecco perché è consigliabile, prima di uscire con sandali dal tacco vertiginoso, "fare le prove", vale a dire esercitarsi camminando un po' in casa. Per quel che riguarda gli abbinamenti con i vestiti, occorre mettere in evidenza che questo particolare tipo di calzature sembra in grado di adattarsi senza problemi ai look più differenti: perfetti per un abbigliamento casual, con top o maglietta a maniche corte e jeans, ma anche per una scelta decisamente più formale ed elegante (per esempio, un colloquio di lavoro, o un'uscita serale), eventualmente accompagnati a una gonna lunga.

Si può trasgredire

Nessun problema, inoltre, nemmeno per chi vuole osare un po' di più sulla via della trasgressione e della sensualità, nel senso che un sandalo con tacco molto alto può associarsi perfettamente anche a una minigonna molto "mini".

Con le calze

Ideali per i mesi primaverili ed estivi, questi sandali possono anche essere indossati, adottando una scelta un po' particolare, in inverno, sopra delle calze di lana: si tratta di una tendenza che sta diffondendosi sempre di più. I sandali con tacco altissimo presentano un tocco di classe in più se decorati con pelo o strass, o con qualche finitura in argento.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017