Excite

Saldi inverno 2016: calendario e consigli per i consumatori

  • Facebook

Ogni stagione porta con sé un conto alla rovescia. È quello per i saldi che, soprattutto in periodi in cui le tasche degli italiani si svuotano per le spese di sopravvivenza, fanno gola a molti. Alzi la mano chi, in questi giorni, non è entrato in un negozio sospirando un abito ma rinunciando, in cristiana rassegnazione, all’acquisto. Perché in effetti basta stringere i denti un altro po’ per acquistare merce scontata.

Pray for Paris: i messaggi di solidarietà degli stilisti

A differenza di come accade di solito, per i saldi invernali tutte le regioni d’Italia, fuorché la Sicilia, hanno scelto la stessa data di inizio e svelato il calendario. Fashion addict preparatevi: le svendite partiranno il 5 gennaio e proseguiranno fino al 15 marzo 2016.

L’isola, invece, anticipa il resto del Paese tagliando il nastro il 2 gennaio. Decisamente controtendenza rispetto alla volontà comune. Medi e piccoli commercianti, infatti, avrebbero preferito attendere ancora e posticipare il calendario di almeno due settimane per provare a far leva sulla scia delle spese natalizie e mantenere il prezzo pieno. Ma così è deciso: dal 5 gennaio vedremo finalmente i cartellini con i prezzi scontati.

Attenzione però. Come ogni anno, le associazioni dei consumatori invitano a controllare sempre la merce prima di portarla a casa. Anzi. La mossa migliore, in realtà, è giocare d’anticipo per non incorrere in fregature. Perché nella confusione e nell’entusiasmo dei saldi non si bada al fatto che molto spesso venga tirata fuori roba dal magazzino. I saldi dell’inverno 2016, infatti, devono garantire merce scontata delle collezioni correnti. A parte, possono essere previsti stand con maggiori ribassi, trattandosi di capi più “vecchi”. Quindi, un buon metodo è entrare in negozio qualche giorno prima dell’inizio dei saldi e dare un’occhiata a capi e prezzi e verificare poi che quello stesso prezzo (e non un importo maggiore) sia stato messo in saldo.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017