Excite

Ralph Lauren primavera estate 2010

E' un Ralph Lauren nuovo, diverso, quasi rivoluzionario, quello che presenta la sua collezione primavera estate 2010 alla Mercedes Benz Fashion Week di New York. Mette via la maglia da polo e il 'mood' aristocratico, per credere in un "ritorno dello spirito americano" come risposta alla crisi. Con una precisa convinzione: "I tempi duri servono per mettere alla prova il nostro idealismo e far tornare l'ottimismo: domani sarà un giorno migliore".

Le foto della sfilata di Ralph Lauren Spring Summer 2010 alla New York Fashion Week

Torna allora in passerella il denim, declinato in salopette, jeans anche oversize ed effetto destroyed, però indossati con tacchi altissimi, per restituire femminilità a quelle donne che li hanno preferiti ai vestitini fiorati da 'casa nella prateria'. Cappellini stile country o da garzone, camicie larghe e lunghe che diventano vestiti, completi gessati, dominano una passerella in cui trova spazio anche qualche mini-dress bianco candido o più vezzosi tessuti laminati ideali per la sera. Per la quale, in verità, Ralph Lauren pensa a vestiti lunghi e jumpsuit, comunque in linea con il 'mood' dell'intera collezione primavera estate 2010.

Se già non fosse abbastanza evidente dal defilé, lo stesso Ralph Lauren ci tiene peraltro a confermare 'l'ispirazione' alla base di questa sua nuova collezione Spring/Summer 2010: "Mi sono ispirato alle divise dei lavoratori, dei contadini, dei cow boy, delle donne pioniere che vivevano nelle praterie. Ho sempre ammirato l'autenticità dei loro abiti da lavoro".

Il video della sfilata di Ralph Lauren Spring Summer 2010 alla Mercedes Benz Fashion Week di New York

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017