Excite

Pizzi che prudono, addio: ecco l'intimo all'aloe

  • Foto:
  • simoneperele.com

Dopo gli abiti arricchiti di vitamina E di Officina della Moda, dalla Francia arriva la prima linea di lingerie con microperle di aloe. Il marchio di moda Simone Pérèle - fondato nel 1948 dalla signora Pérèle in persona e nel corso degli anni trasformato da piccolo atelier ad azienda di portata internazionale - ha infatti creato una collezione di intimo con aggiunta di balsamo di aloe vera nelle parti in pizzo.

Gli abiti con vitamina E che fanno bene alla pelle by OdM

Una scelta dettata dalla volontà di realizzare capi dalla portabilità perfetta, comodi e senza quel fastidioso pizzicore che il pizzo di solito provoca sulla pelle. Caressence - questo il nome della linea - è costituita da nove pezzi: quattro reggiseni, quattro slip e un body. I reggiseni sono a balconcino, con scollo a V e push up, mentre gli slip sono classici, tanga, bikini e contenitivi. Tutti disponibili in bianco, rosa, nero, questi capi si distinguono per le linee raffinate, gli inserti preziosi e... la comodità.

L'idea in realtà non è completamente nuova - già in passato l'addizione di microperle di aloe era stata tentata in calzini e t-shirt - tuttavia la scelta di ammorbidire gli inserti di pizzo è assolutamente rivoluzionaria e promette di essere vincente: molto spesso infatti le donne si trovano a dover scegliere tra eleganza e vestibilità, ma con questa innovazione il gap sembra definitivamente colmato.

Love Nature, lingerie chic in materiale bio

Se siete curiose di provare i capi Caressence, potete acquistarli comodamente online dal sito ufficiale simoneperele.com oppure cercarli sul portale di vendite online Neiman Marcus. In ogni caso dovete mettere in conto un'ottantina di euro per il reggiseno, dai 37 ai 49 per gli slip e 115 per il body. Prezzi senza dubbio elevati, ma giustificati dalla fattura artigianale e dalla fase di start up dell'operazione.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017