Excite

Paris Fashion Week: Givenchy A/I 2010/11

Riccardo Tisci ha detto di aver trovato ispirazione nell'universo dello sci e dell'immersione, ma a parte i tessuti tecnici come il neoprene, utilizzati anche per la sera, c'è veramente poco di sportwear in questa nuova collezione autunno inverno 2010/11 di Givenchy che, al contrario, a noi sembra assolutamente raffinata, glamour e a tratti incredibilmente sexy.

Le foto della sfilata di Givenchy A/I 2010/11

Rosso, nero e bianco sono i colori che dominano la passerella, 'i colori del Bauhaus', precisa lo stilista, che giustifica in tal modo questa collezione più cauta e dalle forme pulite, pure, perfettamente indossabili. Dai cappotti classici di taglio maschile agli abiti da cocktail in tutte le salse e in tanti tessuti: il gettonatissimo panno di lana, ma anche pizzo, pelle e sontuoso velluto nero, foderato di rosso internamente. E Givenchy diventa so chic.

Tailleur pantaloni per il giorno, qualche sexy trasparenza di chiffon, inserti di morbida pelliccia, maglioni in lana stampata, qualche ricamo e decoro che diventa opulenza pura negli accessori. Come i guanti gioiello, tutti tempestati di pietre semipreziose. Una preziosità in formato ridotto, come anche le ruches, tanto care a Riccardo Tisci, che in questa nuova collezione Givenchy autunno inverno 2010 2011, diventano più piccole e meno importanti. E per la sera, niente abiti da gran gala, ma un top meraviglioso: una soffice nuvola di candide piume di struzzo che lascia la schiena nuda, appena sfiorata da due incantevoli ali di impalpabile chiffon.

 (foto © style.com)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018