Excite

Parigi Haute Couture: Chanel S/S 2010

Niente tubini neri, completi navy o mise black & white guarnite di perle da sempre simbolo dell'eleganza Chanel e tanto care a Madame Coco. Per la Haute Couture primavera estate 2010 della maison, Karl Lagerfeld osa nuances e modelli originali, proponendo un'alta moda che stupisce non poco le fedelissime e i più convinti adepti della maison.

Le foto della sfilata Chanel Haute Couture P/E 2010

Le foto del parterre del defilé Chanel alla Paris Haute Couture

Giallo limone, verde acido, salmone, oro sui profili e all over. Lamè d'argento per completi e bustier che restituiscono una parvenza di rigore a gonne vaporose di grandi petali in tulle e chiffon. Bisogna ammetterlo, l'appellativo dato dallo stilista all'Alta Moda Chanel P/E 2010 è a dir poco perfetto, traducendo con due parole quel mix di opulenza e ispirazione futuristica che la collezione porta in passerella: 'neon-barocco'.

Da qui a dire che questo volto inedito dell'eleganza Chanel sia migliore del precedente, il cammino è lungo e, non lo nascondiamo, piuttosto tortuoso. Apprezzabili e vezzose le gonne pantalone impreziosite di tulle, ma forse poco adatte alla couture, dove invece ci appaiono giustamente collocate le audaci calze 'riflettenti' e luminose. Meravigliosi i morbidi abiti in seta liscia drappeggiata, impreziositi di trame gioiello a contrasto. Terribili, invece, e bocciate senza appello le scarpe argento con tacco a capitello. Una collezione, in conclusione, forse un po' troppo sopra le righe, soprattutto in rapporto al tipico stile Chanel, ma non per questo poco affascinante o desiderabile.

Il video della sfilata di Haute Couture Chanel primavera estate 2010

 (foto © Style.com)

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017