Excite

Parigi Fashion Week: Miu Miu S/S 2010

Mantiene la sua vena critica Miuccia Prada, la voglia di porsi quesiti su profondi argomenti di attualità e trasporli in abiti da indossare la prossima primavera estate: così anche Miu Miu, la linea giovane della griffe presentata alla Paris Fashion Week, non è esente da questo compito, anzi lo assolve al meglio, con sottile maestria.

Le foto della sfilata primavera estate 2010 di Miu Miu by Prada

"Mi stavo interrogando sull'innocenza e sulla giovinezza" dice Miuccia Prada nel backstage del defilé Miu Miu "Cosa significano oggi queste parole in un mondo che è praticamente l'opposto?" La risposta è piuttosto scontata: sono irrimediabilmente perduta la prima, avidamente ricercata la seconda, con l'illusione che, con qualche stregoneria, la si possa rendere eterna.

E così Miu Miu dà una risposta provocatoria al 'male di vivere' contemporaneo, rubando all'immaginario infantile animaletti e fiorellini e mettendoli un po' ovunque, come stampa su scarpe e vestiti, come applicazioni su borse e pochette. Rondinelle, gattini e margherite dalla silhouette essenziale, che ricordano proprio le figure fatte dai bambini ritagliando carta e cartoncino, compaiono su abitini bon ton, bolerini, pantaloni a vita alta dal taglio classico e raffinato, da vera signora per bene. Le scarpe sono Mary Jane con plateau e tacco pesante, mentre per la sera i vestitini si riempono di paillettes e pietre luccicanti, a mo' di critica, anche nella primavera estate 2010 di questa linea giovane di Prada, nei confronti della smania di ostentare ricchezza, tipica delle donne alto borghesi dei giorni nostri.

 (foto © Style.com)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017