Excite

Parigi Fashion Week: il lato oscuro di Yves Saint Laurent

E' un Yves Saint Laurent inedito e destabilizzante, quello mostrato da Stefano Pilati alla Parigi Fashion Week, o almeno così sembra dai primi outfit che cavalcano la passerella della sfilata autunno inverno 2009 2010: dopo, tutto torna alla normalità, che per YSL significa classe, charm, eleganza ultra chic.

> Guarda le foto della sfilata di Yves Saint Laurent alla Parigi Fashion Week

Un fulmine a ciel sereno per gli ospiti del parterre che probabilmente avranno pensato di aver sbagliato sfilata quando hanno visto uscire in passerella, uno dopo l'altro, salopette da meccanico, treanch coat, giacche stile byker e un bustier sexy fetish, tutto in pelle nera, come di pelle è rivestito persino lo chignon delle modelle: la nuova collezione autunno inverno 2009 2010 Yves Saint Laurent ha mostrato il lato più dark e spregiudicato che probabilmente si nasconde in ogni donna, anche la più chic, anche la più classica, anche quella che in fin di conti ha sempre amato vestire le creazioni del maestro.

E come la quiete dopo la tempesta ecco allora che il defilé di Stefano Pilati ritrova uno squarcio di sereno, con le raffinate camicie di popeline bianco con maniche importanti, il classico scollo a V, i morbidi pantaloni in flanella grigia, le gonne a matita, il gessato e l'elegantissimo nero che restituiscono dopo lo shock iniziale, anche a questa nuova collezione donna autunno inverno 2009/2010 il rassicurante sapore antico di Yves Saint Laurent.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017