Excite

Parigi Fashion Week 2013, Balmain e Givenchy

  • Getty Image

In una successione di sfilate, presentazioni ed anticipazioni per l’autunno inverno 2013-2014 il 26 Febbraio ha avuto inizio la settimana della moda di Parigi, dopo la conclusione della settimana della moda milanese. Gli stilisti più attesi sulle passerelle hanno già mostrato le proprie collezioni alla stampa ed ai buyer, maison come Dior e Lanvin sono riusciti a proporre uno stile retro’ che ricorda gli anni cinquanta, ma rinnovato e reinterpretato in modo impeccabile e reso attualissimo dagli stilisti. Una donna iper femminile che ritrova il sensuale fascino di gonne al polpaccio tacchi alti, ma anche stringate in stile maschile super flat.

Parigi Fashion Week 2013, Dior e Lanvin, le foto

La linea di Balmain propone una silhouette ben definita, spalle ampie e molto squadrate che si stringono in una vita messa in evidenza da cinture e cinturoni dall’effetto metallico per poi riprendere volume donando rotondità ai fianchi, resi morbidi da gonne palloncino o da pantaloni drappeggiati. La collezione propone capi iper decorati, fatti di inserti di gemme e pietre, lurex ed effetti metallici dove i colori predominanti sono l’oro e l’argento, ma anche i colori delle pietre come il verde smeraldo o il rosso rubino, non mancano proposte in bianco, nero e fucsia, in una versione accesa ed intensa, abbinato a colori in contrasto. La forma predominante è quella a clessidra con spalle e fianchi in evidenza, come accessori si prediligono orecchini maxi e tronchetti glitterati. La collezione Balmain è un perfetto equilibrio di forme e tessuti ed ha un tocco ed uno stile che attinge un po’ dal passato e un po’ dall’oriente.

Milano Fashion week 2013: i retroscena della settimana della moda

Pelle, pelliccia e trasparenze sono i tessuti ricorrenti della collezione Givenchy, reinterpretato in uno stile un po’ gipsy composto da gonne lunghe e morbide e cappelli in stile cuffietta. La collezione è ricca di contrasti, gonne lunghe e trasparenti abbinate a maxi felpe e maglioni. La maggior parte delle gonne e degli abiti raggiungono il ginocchio, mentre alcuni vestiti in tulle sono lunghi fino ai piedi. La silhouette della donna proposta da Givenchy è lineare e non asseconda le curve, scende dritta dalle spalle fino ai piedi, qualche volta la vita è accennata da una mini cintura su maxi pullover o felpe dal taglio maschile. La collezione propone una moderna gitana e si ispira allo streetstyle metropolitano.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018