Excite

Parigi e lo show di Galliano

Da uno che ha il coraggio di sfidare il parterre snob delle sfilate parigine in mutande ci si aspetta solo che sia un folle o un genio. John Galliano (guarda la collezione) li è un po’ entrambi: un po’ artista geniale e un po’ matto e irriverente stilista che rende accattivanti gli anni 20 e riesce a non sollevare giudizi negativi anche quando fa sfilare le sue spose con un bouquet in un amano e sigaretta fumante nell’altra.

Che gioca a fare la trasgressiva, e sotto sotto ci prova gusto a vestire i panni di lui. Nulla di male quindi se passa da un abitino lezioso che strizza l’occhio allo stile Charleston anni 20 e se poi da pupa si trasforma in boss dal completo gessato. E se anche la strada imboccata è quella più pacata priva delle fastose eccentricità dell’Alta moda, è innegabile che resta tangibile lo stile Galliano: tocchi di maculato, maliziosi negligé e copricapo in stampa animalier.

Non mancano però abiti leziosi in satin dai tenui color malva e verde acqua, ma anche completi maschili total white, gilet portati a pelle nuda, o con calzoni e bretelle per una donna che gioca con la contrapposizione dei ruoli.

Tratto da: VeryCool!

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017