Excite

Oslo e Jennifer Miller contro le pellicce

Le pellicce, croce e delizia del fashion system, continuano a provocare accesi dibattiti nell'ambiente, specialmente contro il loro utilizzo e produzione, in difesa dei diritti degli animali. Così per un guru della moda come Anna Wintour, che nei mesi invernali non si esime dallo sfoggiarle e da pubblicarle sui servizi (cover incluse) di Vogue America, ci sono tanti altri operatori del settore che invitano a non utilizzarle.

La stilista statunitense Jennifer Miller, ad esempio, fondatrice di una boutique più che sensibile alla salvaguardia dell’ambiente e degli animali (la Mission Savvy), ha invitato tutti i possessori di pellicce (visto che ormai ne sono state prodotte a milioni) a non indossarle, ma anzi donarle ai clochard.

Stessa solidarietà agli animali quella mostrata da Kjell Nordström, Hilde Marstrander e Fam Irvoll, nomi celebri della moda norvegese, che insieme al gruppo animalista Noah, hanno lanciato la campagna 'La moda contro le pellicce', mobilitando gli operanti nel settore con una raccolta firme che ha portato al bando delle pellicce dalle passerelle della settimana della moda di Oslo, che si svolgerà dal 14 al 20 febbraio 2011.

 (foto © LaPresse)

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017