Excite

OroArezzo, la fiera del lusso

Torna OroArezzo, la fiera internazionale di oreficeria e orologeria, e lo fa in grande stile, con un'edizione più ricca di di espositori - quasi 500, pari a un incremento del 15% - e di ospiti stranieri, i cosiddetti "Big Buyers" che in 250 faranno tappa ad Arezzo dal 9 al 12 aprile.

Un appuntamento molto atteso a livello internazionale, che quest'anno si arricchisce anche del nuovo padiglione 7, all'interno del quale sarà ospitata "Golden Hat-Titude, Gioielli e Cappelli", un'iniziativa che si propone di promuovere l'eccellenza della tradizione orafa aretina insieme a un marchio dell'alta moda della cappelleria italiana. Per questa edizione la scelta è caduta su Borsalino, l'azienda alessandrina simbolo del copricapo per antonomasia, e gli organizzatori di Arezzo Fiere e Congressi sperano di bissare il grande successo ottenuto l'anno scorso con "Gold Up", dov'è stata l'alta moda prêt-à-porter a sfilare con la gioielleria. Per l'occasione i creativi di Borsalino hanno disegnato 18 cappelli-gioiello che sono stati realizzati da altrettante aziende orafe del territorio.

Il cinema con il cappello, Borsalino e altre storie

"OroArezzo vanta i più bassi costi di partecipazione tra tutte le principali fiere internazionali di settore. Al tempo stesso garantiamo ai nostri espositori uno standard qualitativo altissimo" spiega Raul Barbieri, direttore di Arezzo Fiere e Congressi, e la mostra mercato, in effetti, da sempre è considerata un'autorevole anteprima di tutto quanto fa stile nel settore della gioielleria e dell'orologeria. Un'eccellenza confermata anche dalla rivista online oroarezzomagazine.it che, insieme alla newsletter, tiene sempre aggiornati gli addetti ai lavori su ogni nuova tendenza moda.

Foto: oroarezzo.it

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017