Excite

L' oro usato per i gioielli è sempre vero?

L’oro, la preziosa pietra gialla è l’unico lusso di cui nessuna donna può fare a meno, è infatti, quasi impossibile entrare nella stanza di una ragazza e scoprire che non possiede nemmeno una piccola spilla in oro. L’oro è senza dubbio il materiale più utilizzato per la creazione di gioielli d’ogni tipo. Negli ultimi tempi le richieste però sono cambiate e se un tempo si desiderava un anello in oro giallo con pietre colorate incastonate o con particolari intarsi, adesso è molto più di moda il bicolore, anelli in oro giallo e bianco che s’intrecciano tra loro e danno vita a gioielli particolari e sempre più eleganti ulteriormente impreziositi da ciondoli, brillanti e pietre preziose varie.

Coma capire se è oro vero

Prima di procedere all’acquisto dell’oro, di gioielli in particolare assicurativi che si tratti davvero della famosa pietra gialla e non di un materiale molto simile, spesso riuscire a capire se si tratta di un falso è davvero difficile per un occhio poco allenato o per chi non è esperto quindi diviene importante seguire poche ma buone regole prima di procedere all’acquisto. Per prima cosa ricordate che sul gioiello deve essere presente il titolo che per l’oro 18 KT, quello più comune ed usato per la costruzione di gioielli e non fa nessuna eccezione a questa regola l’oro bianco, si usa il titolo 750 ed insieme ad esso è inciso sull’oggetto il marchi di fabbrica composto da lettere e numeri. Le incisioni sono molto piccole, pertanto munitevi di lente d’ingrandimento, e nei gioielli più antichi potrebbe mancare una di queste due componenti ma qualora mancassero entrambe c’è il 98% di possibilità che non si tratti d’oro.

L'acido nitrico non rovina l'oro

Se non siete ancora sicuri che si tratti d’oro, potete fare un ulteriore verifica, sevi è possibile e se l’oggetto è di vostra proprietà, utilizzando l’acido nitrico che non corrode e non danneggia in nessun modo l’oro e su di esso rimarranno delle piccole gocce di acido come se la superficie dell’oggetto che state verificando fosse impermeabile, in questo modo vi renderete subito conto se si tratta d’oro vero oppure no perché a contatto con altri materiali questo acido inizierà a friggere e cambierà il suo colore. Se non potete eseguire questa verifica perché non avete ancora acquistato l’oggetto e di sicuro non potete recarvi in gioielleria con l’acido in mano affidatevi a gioiellieri esperti e di fiducia.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017