Excite

Natalie Portman: il cigno colorato

Natalie Portman, all’anagrafe Natalie Hershlag, è un'attrice israeliana, nata a Gerusalemme nel 1981 e naturalizzata statunitense. La sua carriera inizia quando ha solo tredici anni e le viene assegnato il ruolo di un’orfana salvata da un killer professionista nel film drammatico francese Lèon. Alcuni anni più tardi ottiene parti di rilievo in pellicole come Beautiful Girls, La mia adorabile nemica, in cui recita al fianco di Susan Sarandon e nella trilogia di Guerre Stellari.

Guarda il trailer de Il cigno nero

Determinata e lontana dall’immagine superficiale, non trascura nemmeno gli studi; nel 1999, infatti, si iscrive alla Harvard University e nel 2003 si laurea in Psicologia. La sua carriera è stata un successo costante, un percorso bellissimo durante il quale ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui due Golden Globe, un Constellation Award, un Saturn Award, uno Screen Actors Guild Award e, la sera del 27 febbraio 2011, il Premio Oscar per la sua interpretazione ne Il cigno nero.

Scopri il look premaman di Natalie Portman

Una pellicola cupa e affascinante, che l’ha consacrata, anche se già lo era, icona di stile, che, come il personaggio interpretato nel film diretto da Darren Aronofsky, oscilla tra mood differenti e mai scontati; dai colori accesi al preppy style per le uscite casual; chemisier e flat shoes in puro stile collegiale. Trasformista come il cigno nero e il cigno bianco, Odette e Odile, la sua anima modaiola è zeppa di sfaccettature: romantica e materna (aspetta un bambino che nascerà la prossima estate) avvolta in abiti lunghi abiti bon ton che seguono le tinte tenui del bianco e del cipria anche nelle mise premaman con rouches, volant e drappeggi preziosi. Dark e rock, invece, quando rivela la sua anima più sensuale, scegliendo vestiti animati da scollature e trasparenze, oppure capi mini in cromie accese, come l’indaco, il viola e il rosso.


(© LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017