Excite

Naomi Campbell sputa ad un agente ed è di nuovo in manette

La 'venere nera' Naomi Campbell è stata già rilasciata su cauzione qualche ora fa in attesa della conclusione dell'inchiesta, dopo essere stata messa di nuovo in manette ieri sera all'aeroporto londinese di Heathrow per aver dato in escandescenza contro il personale di volo della compagnia aerea British Airways e sputato ad un poliziotto intervenuto per tentare di sedare gli animi.

> Guarda le foto di Naomi Campbell all'aeroporto di Heathrow

Il 'fattaccio' sarebbe avvenuto nel terminale numero 5 dell'aeroporto di Londra: Naomi Campbell avrebbe perso le staffe a causa dello smarrimento di uno dei suoi tre bagagli, costato lo sputo al malcapitato agente che ha cercato di calmare la regina britannica delle passerelle e di farla desistere dal coprire di insulti il personale di bordo. Dopo questo siparietto la top model è stata arrestata dalla polizia che l'ha portata via in manette dall'aereo dove già si era imbarcata.

A quanto pare la splendida Naomi Campbell, a 37 anni, non è ancora riuscita ad imparare la lezione: i suoi scatti d'ira sono infatti stati più volte causa di problemi giudiziari e di pessime figure per la top model. Lo scorso anno già ebbe problemi con la British Airways, colpevole di non voler farla imbarcare su un volo al quale si presentò appena dieci minuti prima del decollo; in quella situazione però si limitò solo ad intimidire il personale con un "lei non sa chi sono io". Ben più gravi e di ampia risonanza pubblica furono invece le conseguenze per aver picchiato la sua colf nel 2006, per punirla del furto di un paio di jeans nel suo appartamento newyorkese: 5 giorni di lavori socialmente utili che trasformarono la venere nera nella spazzina più fashion di Manhattan. E poi non dimentichiamo varie più o meno gravi aggressioni nei confronti di altre donne che si sono susseguite dal 2000 ad oggi, come la sua assistente Giorgina Galanis, una donna a Westminster che poi decise di non procedere con la denuncia e l'attrice Yvonne Sciò, presa a pugni nel 2005 per aver osato indossare a Roma un abito uguale a quello della bella quanto incontrollabile Naomi.



lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017