Excite

Moschino veste Barbie e nel nuovo spot anche i bambini giocano con la bambola

Non è la prima volta che Jeremy Scott s'imbarca in un'impresa del genere. Il direttore creativo Moschino, infatti, è sempre stato vicino al mondo di cartoon e affini e adesso si è divertito a rifare il look a Barbie (lanciando, contemporaneamente, anche una capsule collection dedicata alla bionda più amata dalla Mattel).

Moschino celebra il mito di Barbie e lancia una collezione

Dopo l'advertising, è arrivato lo spot in cui, insieme a due bambine, compare anche un bimbo che gioca spensierato con Barbie. E dire che non troppi anni fa ci toccava litigare con i nostri fratelli che volevano a tutti i costi tagliare i capelli alla nostra bambola preferita o amputarle qualche arto. La pubblicità sovverte il cliché secondo cui ai maschietti trenini e automobiline e alle femminucce le bambole per giocare. Abbattare gli stereotipi va bene, ma in nome di che cosa? Se Barbie veste alla moda, allora, va di moda in maniera indiscriminata giocare con Barbie? Agli esperti di comunicazione ( e di psicologia infantile) l'ardua sentenza.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017