Excite

Moda mare donna 2014, in rete spunta la modella senza fianco: clamoroso errore di Photoshop

  • Anntaylor.com

Photoshop fa miracoli, dicevano una volta. Photoshop fa disastri, dicono ora. Già, perché se agli albori del programma di fotoritocco si pensava di aver trovato la soluzione a tutti i difetti nelle foto di top model o semplicemente delle nostre immagini in costume in spiaggia, ora nel campo della moda Photoshop sta creando più danni che miglioramenti: il tutto per la ricerca di una magrezza ideale, se non eccessiva, e per l'eliminazione di ogni imperfezione a tutti i costi.

La Perla, polemica per la casa d'intimo: in vetrina un manichino anoressico, le foto

Tra braccia scomparse, cosce invisibili e proporzioni a dir poco inversomili, negli ultimi anni ne abbiamo viste davvero di tutti i colori per colpa del fotoritocco. Ora un altro marchio di moda è cascato, per l'ennesima volta, nella rete degli orrori di Photoshop.

Stiamo parlando del brand inglese Ann Taylor nello specifico del suo catalogo di costumi da bagno. Proprio sul suo shop online, è apparsa un'immagine di una modella che, prima di accorgerci che fosse vittima di Photoshop, ha spaventato tutti gli internauti per l'eccessiva magrezza. Nell'immagine in questione, la ragazza è infatti letteralmente priva di un fianco. Guardando la foto con più attenzione e confrontandola con altre immagini della modella da prospettive differenti, si nota come in realtà la foto abbia subito un pessimo ritocchino al computer, che ha eliminato un intero pezzo di carne dal corpo della ragazza.

Dopo il montare quasi immediato delle polemiche, la foto è stata rimossa dal sito dallo staff di Ann Taylor, che ha spiegato come la modifica non sia stata effettuata per accentuare la magrezza della modella, ma per eliminare un tatuaggio della stessa. Una spiegazione che non convince tutti, visto che nelle altre immagini il tatuaggio in questione non si vede e, se fosse esistito, deve essere stato eliminato in maniera più saggia.

Non è la prima volta che Ann Taylor finisce nell'occhio del ciclone per ritocchi con Photoshop senza cognizione di causa: in altri casi il marchio p stato preso di mira per braccia scomparse o dita delle mani che sembravano copia incollate sui pantaloni. Insomma, una sorta di lego in cui le modele vengono smontate e rimontate, spesso nel verso sbagliato. Che Ann Taylor abbia finalmente imparato la lezione?

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017