Excite

Miley Cyrus per Marc Jacobs, nuova testimonial della campagna Primavera Estate 2014

  • Marc Jacobs

di Margherita Gamba

Il 2013, possiamo dirlo senza timore di sbagliare, è stato l'anno di Miley Cyrus. Nel bene e nel male, la ragazza si è fatta notare. Il cambio di look - da dolce biondina a bad girl - le hit di successo e gli scandali. Come quello dei Video Music Awards, in cui la 21enne si era esibita sul palco accanto a Robin Thicke in una versione hot di Blurred Lines, brano di successo del cantante.

Miley Cyrus regina del trash: foto

Miley Cyrus hot per Terry Richardson, foto

A suon di linguacce a favore di telecamera e strusciamenti di ogni tipo - ovvero il famoso twerking - Miley era stata aspramente criticata. Sebbene a lei poco interessi l'opinione della stampa, pare che il 2014, iniziato solo da pochi giorni, abbia portato con sé dei cambiamenti importanti. L'artista, smessi i panni di provocatrice, è stata scelta da Marc Jacobs in qualità di testimonial per la campagna Primavera Estate 2014. Un incisivo "il segreto è svelato", apparso sulla pagina Facebook della Cyrus, ha dato conferma di una notizia che era già nell'aria da tempo. C'era da aspettarselo, in fondo, visto il legame tra la cantante e lo stilista: la ragazza, infatti, la scorsa estate era apparsa nuda per la release di t-shirt del progetto benefico di Jacobs per finanziare la ricerca sulle malattie della pelle. Qualche mese dopo, in un’intervista apparsa sulla rivista Hunger, aveva definito l’ex direttore creativo di Louis Vuitton suo "mentore". Per non parlare dell'amicizia tra Miley e Robert Duffy, socio in affari di Jacobs. "Robert è diventato amico di Miley alcuni fa e io l’ho conosciuta tramite lui. L’ho incontrata alla sua festa di compleanno a Savannah e siamo diventati amici", aveva raccontato lo stilista al magazine WWD. Quanto all'idea di coinvolgere la cantante nella nuova campagna, ha aggiunto: "Avevamo in mente una spiaggia, con delle ragazze imbronciate e pensose, e ci siamo detti che sarebbe stato bello se a interpretarle fossero state Miley e due persone che passassero per sue amiche, dando un’idea di distacco e di oscurità. Tutti noi l’amiamo e amiamo il suo modo di essere, la sua energia, il suo talento, la sua intelligenza. Ogni cosa. Non c’è nulla che non ci piace di lei. E’ così naturale e spontanea".

Miley Cyrus in bikini: foto

Gli scatti verranno realizzati da David Sims, che si è occupato anche della campagna beauty, e non da Juergen Teller, stretto collaboratore di Jacobs da tempo immemore: "Ho collaborato con Juergen per anni e lo amo come artista. Ma lui non voleva fotografare Miley". Sarà per l'immagine controversa della biondina? Il pubblico giudicherà la scelta.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017