Excite

Milano Moda Donna: tra polemiche, gossip e Monica Bellucci

  • infophoto

La settimana della moda milanese continua e non senza polemiche, in primis le contestazioni da parte degli animalisti contro l'uso di pelle e pelliccia per gli abiti, finita con una vera e propria incursione sulla passerella di Byblos. Sono diverse le case di moda che hanno portato in passerelle pellicce o capi di pelle: da Simonetta Ravizza che ha fondato il suo marchio proprio sulla manifattura di pelli e pellicce di origine animale, come pure la pelle dei tubini di Versace e molti altri. Anche le attiviste ucraine, da qualche tempo ospiti fisse al Chiambretti Sunday Show, hanno manifestato contro l'anoressia ed il sistema moda che, a loro avviso 'offende le donne di tutto il mondo nel nome del business e del profitto'.

Milano Moda Donna: la donna sexy di Versace e senza tacchi per Armani

Intanto, si mormora che non manchino 'flame' tra gli stilisti più celebri: Roberto Cavalli accusa Gucci ( e quindi il suo art director Frida Giannini), di aver copiato il suo stile e anche Giorgio Armani si sfoga accusando Prada e Gucci di non fare vera moda, ma solo belle borse. In questa Milano Fashion Week non sono mancate neanche le lacrime, in passerella, le fashion editors e le giornaliste di tutto il mondo, hanno detto addio a Raf Simons dalla direzione creativa di Jil Sander. Il designer ha presentato un'ultima collezione magistrale, che ha lasciato tutti a bocca aperta; per la Maison, forse, potrebbe esserci il ritorno della stessa Jil Sander, mentre Simons potrebbe essere l'erede di Galliano da Christian Dior.

Milano Moda Donna: il Pop di Blumarine, le borchie di Frankie Morello

Anche gli ospiti celebri fanno parlare e dopo il Dj set di Morgan con la giovane fidanzata Jessica Mazzoli di X Factor, tocca a Lapo Elkann far discutere per l'ennesimo divieto di sosta, poi la sua Ferrari camouflage, sebbene mimetica, non passa di certo inosservata per le vie di Milano. Sulle passerelle intanto, continua a sfilare la donna che gli stilisti immaginano per il prossimo Autunno Inverno e dopo le trasparenze e lo stile maschile delle prime giornate, si torna a parlare di eleganza e minimal con Armani, Jil Sander, Byblos; di tutt'altro avviso Frankie Morello, che porta in passerella una giovane donna aggressiva e ricoperta di borchie acuminate.

Un revival anni '90 per Blumarine, con una parte della collezione decisamente Pop, ma non manca tanto animalier e la mongolia per giacche e borse. Sfila la donna sexy di Atelier Versace con abiti che avvolgono le curve come guaine, mentre Emporio Armani fa scendere la donna dai tacchi per farla sfilare con comodi mocassini. Dolce e Gabbana ripropongono lo stile neobarocco tanto caro alla Sicilia, pieno di ninnoli e ricami retrò, per loro anche la top Bianca Balti in passerella, mentre ad applaudire in prima fila, la loro musa e amica di sempre, Monica Bellucci.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017