Excite

Marilyn: i ricordi costano 4.6 milioni di dollari

  • Foto:
  • vogue.com

In una celebre scena di 'Wonder Boys', lo studente problematico James - interpretato da Tobey Maguire - si commuove fino alle lacrime quando il suo professore Grady Tripp - un grande Michael Douglas - gli fa vedere la mantella nera orlata di visone bianco indossata da Marilyn Monroe il giorno del suo matrimonio con Joe Di Maggio 'conservata' in un asettico guardaroba blindato dal marito della sua amante. La grande pena e la malinconia che gli comunicano quegli abiti tenuti come un feticcio gli sono infatti insopportabili.

Kate Middleton come la Marilyn di Warhol su Tatler

E molti, di sicuro, proveranno le stesse emozioni a sapere che il vestito iconico di Marilyn, l'abito bianco da cocktail creato dal costumista William Travilla per il film 'Quando la moglie è in vacanza' e sollevato all'improvviso da una ventata d'aria che sale dalle grate della metropolitana, è stato venduto all'asta a un misterioso compratore telefonico per l'incredibile cifra di 4.6 milioni di dollari. Cifra che il collezionista Keya Morgan - anche autore di un libro su Marilyn - ha definito "totalmente folle, specialmente in un periodo di crisi", confidando alla CNN che la stessa Monroe sarebbe rimasta sbalordita nel sapere quale valore avrebbero raggiunto i suoi memorabilia.

Ma il feticismo e l'ossessione per Marilyn che ancora anima molti fan hanno avuto la meglio anche su un epoca economicamente poco florida e la prima a rallegrarsi del successo dell'asta tenutasi lo scorso 16 giugno al The Paley Center for Media di Beverly Hills è proprio la sua organizzatrice, Debbie Reynolds - protagonista di 'Singin' in the Rain' e mamma di Carrie Fisher, la principessa Leila di 'Guerre Stellari' - che per l'occasione ha messo in vendita circa 600 dei 3.500 memorabilia raccolti in oltre 40 anni di carriera. L'attrice e ballerina si è commossa quando è stata ufficializzata la vendita dell'abito, ma questo non le impedirà - come già sussurrano i bene informati - di replicare con una seconda asta a dicembre. In fondo, da un armadio a un altro, la sorte di questi abiti di culto è segnata e molto difficilmente saranno esposti in pubblico per ritrovare il loro antico splendore negli occhi sognanti di generazioni di fan.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017