Excite

Lindsay Lohan testimonial per Philipp Plein

  • LaPresse
  • facebook.com/PHILIPP.PLEIN

Anticonformista e sorprendente, rock nell'anima e sulle passerelle, Philipp Plein - il designer tedesco noto in Italia soprattutto per essere stato il fidanzato dell'ex naufraga Aida Yespica - ha deciso ancora una volta di andare controcorrente e ha voluto come testimonial dell'ultima collezione presentata in occasione della Milano Fashion Week niente meno che la turbolenta Lindsay Lohan.

Philipp Plein: il nuovo showroom a Milano

"Lei è puramente Rock'n'Roll, ricca di talento, autentica, vera. E queste caratteristiche che Lindsay impersonifica rappresentano alla perfezione non solo questa, ma tutte le mie collezioni" ha spiegato Plein durante la conferenza stampa tenuta sabato 24 settembre sulla terrazza del suo showroom in via Bigli 4, a Milano, aggiungendo anche che "Lindsay è capace di far emergere un'interpretazione dello spirito, del mood, dell'immagine di questa linea, tanto che ho deciso di far realizzare anche uno speciale video dietro le quinte del 'making of' dello shooting, che sarà svelato a gennaio 2012".

Shooting per il quale lo stilista ha scelto la splendida cornice del lago di Como, ritenuta particolarmente adatta per le sue atmosfere allo spirito 'tagliente' della nuova collezione, caratterizzata da un mix di stile rock, punk, hippie e da citazioni e dettagli dell'haute couture francese degli anni 60 e 70. Un modo di interpretare e vivere la moda del quale la Lohan potrebbe essere non solo testimonial, ma anche autrice, almeno stando alla risposta data da Plein a un giornalista che gli chiedeva se la starlette americana avrebbe partecipato 'attivamente' alla creazione delle prossime collezioni: "dateci tempo, perché il tutto è appena scattato. Tuttavia, sì, posso dire che questo potrebbe essere il primo passo per future collaborazioni insieme".

Un promessa che sembra piuttosto una minaccia - visti i trascorsi come stilista della Lohan, che due anni fa ha realizzato una linea per Ungaro assolutamente dimenticabile - e che insieme al life style non proprio ineccepibile della cantante e attrice rischia di ritorcersi come un boomerang contro Plien che, però, non sembra per nulla preoccupato, anzi: "non mi interessa il gossip delle persone. Ho scelto Lindsay perché è bellissima e bravissima e rappresenta molto bene lo spirito del brand. I momenti migliori e peggiori, gli ups & downs, se vogliamo rendono le celebrità in un certo senso più vicine a noi e quindi più simpatiche".

Parole confermate in toto - e ci mancherebbe - dalla stessa Lohan, che ha posto fine a ogni discussione spiegando che "nella vita ci sono alti e bassi per tutti, ma l'importante è crescere. In questo momento della mia vita comunque devo, e voglio, essere intelligente e focalizzata. La figura di Philipp mi ha aiutato molto a esserlo perché ha creduto in me e capisce quando la gente cresce. E poi si dà troppo credito a ciò che si scrive su di me che, nel 99% dei casi, non è vero".

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017