Excite

Le scarpe più glamour dalle sfilate P/E 2010

Amate le scarpe dallo stile gipsy, romantico, sexy, classico o spregiudicato? Con tacco altissimo, plateau, a spillo, a rocchetto o addirittura ultra-flat? Nessun problema, sulle passerelle delle recentissime sfilate primavera estate 2010 andate in scena a Parigi, Milano, Londra e New York ce n'è per tutti i gusti e la prossima stagione non avrete che l'imbarazzo della scelta.

Le foto delle scarpe primavera estate 2010 viste sulle principali passerelle

Per le amanti dello stile country, ci ha pensato Karl Lagerfeld, con i suoi splendidi zoccoli Chanel di ispirazione olandese realizzati in pelle, lino e impreziositi di applicazioni e borchiette. Le più romantiche e sensuali potranno invece rivolgersi al super sexy Valentino, che per la prossima primavera estate 2010 propone sandali e decolletté con tacco a spillo, avvolte in affascinanti 'fiamme' di pizzo nero e tulle trasparente.

Più spregiudicata la proposta di Donatella Versace, con con tronchetti dalle stampe fluo, tacco metallico altissimo e plateau in legno, mentre punta sull'ironia e la nostalgia di un'infanzia perduta Miuccia Prada, nella sua collezione Miu Miu, dove sfilano Mary Jane stampate di rondinelle e margherite.

Trampoli altissimi anche per Burberry e per la primavera estate 2010 di John Galliano, le cui scarpe sono sculture-gioiello con tacchi di perle e ornamenti di vario tipo, di difficile indossabilità. O da Fendi, dove le modelle svettano su plateau in plexi con le caviglie avvolte in morbidi lacci di camoscio. Rimangono invece con i piedi per terra, proponendo una serie di calzature decisamente più adatte alle donne comuni, Giorgio Armani, Chloé e Roberto Cavalli, che non disdegnano l'ultra-flat e la sobrietà, a differenza dei capolavori di pelletteria di Emilio Pucci o delle improbabili scarpe e ironiche e baffute che Marc Jacobs porta sulla passerella di Louis Vuitton.

 (foto © Style.com)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017