Excite

Lane Bryant sfida Victoria's Secret in #ImNoAngel, il video con le modelle curvy scatena il web

  • Twitter Lane Bryant

Lane Bryant sfida Victoria's Secret nella campagna #ImNoAngel, una provocazione contro i magri angeli a colpi di donne curvy e sensuali, una sfida che ora ha scatenato anche il web. Il marchio Lane Bryant è infatti specializzato in quelle che noi chiameremmo le taglie forti, nel suo negozio si possono trovare tutte quelle taglie che normalmente le donne in carne fanno fatica a reperire nei in luoghi come Victoria's Secret e simili, oggi messi alla gogna pubblica da questa divertente pubblicità.

Ashley Graham: la modella curvy in bikini per Sports Illustrated

Nel video di #ImNoAngel di Lane Bryant, realizzato appositamente per il lancio della sua nuova linea di lingerie Cacique, le modelle curvy posano rigorosamente in lingerie dicendo “non sono un angelo”, termine chiaramente riferito all'altro marchio di lingerie Victoria's Secret dove le sue modelle, poco curvy e molto magre, vengono appunto chiamate angeli. La campagna #ImNoAngel di Lane Bryant vuole sottolineare come la donna curvy sia una donna sensuale e attraente, mentre le altre non lo sono. Il contrasto vorrebbe essere quasi dato tra queste prosperose diavolesse tentatrici e gli algidi e freddi angeli di Victoria's Secret.

La campagna per la linea Cacique per le donne curvy propone sei diversi modelli di intimo per le taglie forti, ognuno dei quali viene vestito con orgoglio dalle modelle curvy fotografate da Cass Bird. Nel video come negli scatti vediamo la ormai famosissima Ashley Graham in compagnia di Marquita Pring, Candice Huffine, Vistoria Lee, Justine Legault e Elly Mauday, tutte modelle che rappresentano la donna curvy e sensuale e rispondono perfettamente alle taglie proposte da marchio Lane Bryant.

La campagna e l'hashtag #ImNoAngel stanno avendo un grandissimo successo anche sul web, dove in molti hanno commentato questa pubblicità esternando anche delle insicurezze personali. Alcune ragazze scrivono che si vergognavano del proprio corpo ma che stanno imparando ad amare se stesse, altre sottolineano quanto il modello Victoria's Secret sia effettivamente odiato dalle tantissime donne che non corrispondono all'ideale femminile del marchio, rappresentato da modelle magre e bellissime.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017