Excite

L'addio di Valentino, "Facchinetti? Non la conosco"

Si consuma tra lacrime e battute l'addio parigino di Valentino al mondo della moda. "Non doveva andare così - spiega il socio storico Giancarlo Giammetti - il the end era per luglio ma poi ci siamo resi conto che il prêt à porter parigino era troppo vicino per il cambio. Allora abbiamo chiesto di chiudere con l'alta moda". Intanto, però, la festa. "Volevo fare qualcosa per rendere felici tutti" dice Valentino tra una lacrima ed un'altra "E' andata bene, c'era gente che urlava".

Ora "il maestro" si dedicherà "al museo della moda a Roma, a una scuola per i giovani, agli Oscar, a sciare e ai miei cani". Nulla da dire sul successore "La signorina Facchinetti? non la conosco. Le lascio una bella patata bollente ... ma pure un archivio sconvolgente", "Il nome della Facchinetti è stata scelta dal management, non da noi" aggiunge Giammetti "Noi conosciamo poca gente nel mondo della moda. So che è molto professionale. Mai vista a Roma e comunque avevamo tante cose da fare...". Addii e polemiche. Sipario.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017