Excite

L'abito di nozze di Kate sarà di Sophie Cranston

Dopo i rumors degli ultimi mesi, finalmente la rivelazione. A vestire Kate Middleton per il matrimonio con il principe William sarà Sophie Cranston. Lo scoop l'ha fatto una giornalista dell'Huffington Post, Yvonne Yorke, che grazie ad alcuni non meglio precisati "contatti" all'interno di St. James's Palace è riuscita a scoprire il nome della stilista dell'abito da sposa della futura principessa di Inghilterra.

William e Kate, tutte le notizie sul matrimonio dell'anno

La Cranston, fashion designer inglese di 34 anni sconosciuta ai più, vanta comunque un certo curriculum professionale, avendo vinto nel 1999 il prestigioso Designer of the Year Award alla Graduate Fashion Week e avendo poi continuato ad affinare le sue qualità di stylist con Alexander McQueen, l'estroso fashionist scomparso recentemente. Grazie al soggiorno in Andalusia che l'ha portata a definire il suo stile con linee ultra femminili, abiti che esaltano la silhouette, tessuti di lusso e un uso sapiente dei colori e delle stampe, la Cranston e il suo atelier Libélula hanno conquistato i favori di una clientela molto chic e raffinata, tra cui Emma Watson, Jerry Hall e la stessa Kate Middleton, che già in occasione del matrimonio di un'amica aveva sfoggiato un cappotto di velluto nero creato dalla stilista.

Ma se la Cranston non è un nome dell'empireo del fashion system, perché tanto riserbo? Secondo la Yorke la "cortina di nebbia" creata ad arte dell'entourage dei Windsor sarebbe stata dovuta proprio alla scarsa dimestichezza della stilista e della sua famiglia con la stampa. Per evitare loro l'assalto dei media e lasciare che Sophie potesse creare serenamente - e non lasciarsi scappare nulla, obviously - la strategia dei portavoce di corte è stata quella di confondere le acque, senza mai smentire o confermare le indiscrezioni che di volta in volta hanno indicato Sarah Burton, Jasper Conran, Bruce Oldfield e addirittura Victoria Beckham tra i possibili stylists. La Yorke comunque non esclude che, come già per il matrimonio di Lady D, esistano più versioni del vestito da sposa, proprio per mantenere il segreto fino all'ultimo.

Completo o uniforme? Il mistero dell'abito da sposo di William

Nonostante gli accorgimenti, però, qualcosa è comunque trapelato e i soliti ben informati - oltre a sostenere che il modello originale dell'abito sia stato disegnato proprio da Kate e poi consegnato alla Cranston perché lo realizzasse - parlano di un vestito di satin di ispirazione rinascimentale, con pizzo color avorio, impreziosito da bottoni di perle e con uno strascico lungo tre metri. Insomma, una creazione che, almeno per quello che si può capire dalle poche indicazioni, è un dichiarato omaggio alla memoria dell'indimenticata Diana.

Foto: huffingtonpost.com - libelula-studio.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017