Excite

I vestiti? Un tanto al kilo

1 Kg di pantaloni, 2 Kg di gonne e qualche etto di magliette. Avete letto bene, non è un errore. Da qualche giorno a Milano lo shopping si fa a peso. Al numero 30 di Corso Vittorio Emanuele, di fianco a marchi prestigiosi della moda come Liu Jo, ha infatti aperto il "Kilo Fascion", il primo "temporary shop a kilo". L'idea è molto semplice: in un grande spazio arredato in modo essenziale e spartano (proprio un po' come un supermercato), i capi sono divisi per genere e disposti su banconi per essere comprati a peso.

Hogan, le nuove collezioni

Una trovata destinata ad avere successo, almeno a vedere le signore che in questi giorni si aggirano soddisfatte tra i reparti con bracciate di vestiti. Si parla già infatti di replicare l'esperienza a Londra e Parigi. Il grande assortimento di taglie, le marche prestigiose e la possibilità di acquistare capi importanti a un prezzo veramente competitivo sono stati accolti con entusiasmo dalla shopaholic. E poco importa se il modello è di qualche collezione fa. Vuoi mettere la soddisfazione di comprarti un Armani un tanto al kilo?

Disposto su due piani (al pianterreno donna e bambino, nell'interrato la moda uomo), questo temporary outlet facilita la scelta dell'acquisto dividendo i prodotti per aree di prezzo contraddistinte ciascuna da un colore diverso: giallo per i vestiti economici, rosa per quelli medi e blu per i capi più cari. In questo modo è facile tenere sotto controllo la spesa e, una volta scelto che cosa si vuole comprare, si può fare un check alle bilance che si trovano un po' in tutto il negozio. Se il costo è quello che ci aspettavamo, si stampa lo scontrino (proprio come nel reparto frutta dei supermercati) e si va alle casse a pagare.

Capi originali? L'iniziativa di Certilogo e Subito.it contro i prodotti contraffatti

Unici limiti: il numero di capi che si può prendere e il tempo di apertura del negozio. Come tutte le offerte che si rispettino, anche in questo caso c'è un massimale di acquisto e non si possono comprare più di 10 capi per volta. Inoltre l'outlet chiuderà a luglio (un po' per esaurimento delle scorte e un po' per non scatenare le ire dei blasonati vicini). Ma poco importa, per ora c'è: preparate la lista e andate a fare la spesa.

Foto: fashionmag.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017