Excite

Katie Holmes dopo Tom debutto come stilista alla New York Fashion Week

  • Infophoto

Una nuova vita si profila all'orizzonte per Katie Holmes: la quasi ex signora Cruise si accinge a voltare pagina e a rilanciare la propria immagine e carriera nel mondo della moda. Stando infatti a quanto riporta l'autorevole magazine WWD, l'interprete dell'indimenticata Joey Potter a settembre sarà presente alla Fashion Week newyorkese con una nuova collezione del suo brand, Holmes & Yang.

Fondata nel 2009 in collaborazione con la stylist Jeanne Yang, 'guru' di numerose star del cinema come Keanu Reeves, Christian Bale, George Clooney, Robert Downey Jr, Cameron Diaz, Leonardo Di Caprio e - manco a dirlo - Tom Cruise, la griffe di Katie Holmes propone abiti, scarpe, borse, accessori e gioielli e attualmente è acquistabile da Barneys a New York, Chicago, Dallas, Beverly Hills e sul sito online, da Hirshleifer's a Manhasset (NY), da Harvey Nichols a Londra e Hong Kong e da Montaigne Market, a Parigi.

Una linea decisamente esclusiva, con un target di alto livello, che secondo i rumors degli ultimi giorni potrebbe rappresentare il futuro della Holmes, nonostante il successo da lei ottenuto in teatro con la piece All my sons di Arthur Miller. Gli indizi, infatti, puntano verso il mondo del fashion molto più decisamente che verso quello del cinema.

In concomitanza con l'annuncio della partecipazione alla Settimana della Moda di New York, infatti, l'ancora per poco signora Cruise ha partecipato a una puntata di Project Runway: All Stars in qualità di giudice-ospite, scegliendo di registrare privatamente l'episodio alla scuola di design Parson per non destare troppo clamore: un'astuta mossa di marketing per accrescere la curiosità e far parlare del suo futuro da stylist?

Ma non solo. Tra gli addetti ai lavori e tra i fan è noto da tempo anche Suri Cruise Fashion Blog, il sito dedicato allo 'stile' della figlia avuta da Tom, che vuole raccontare, ma soprattutto dettare le tendenze della moda bimbi. Con tutti gli strascichi polemici del caso, dal momento che le scelte di truccare Suri o di farle indossare dei tacchi è stata criticata aspramente dai media di tutto il mondo.

Tant'è, come diceva qualcuno, "bene o male, purché se ne parli", e in questo Katie Holmes sta dimostrando di non essere seconda a nessuno. Per ora infatti si sa 'solo' che sarà presente alla Fashion Week newyorkese, senza neanche avere la certezza se parteciperà con una semplice presentazione o uno show vero e proprio, eppure la stampa internazionale e la rete tutta non fanno che rilanciare la notizia...

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019