Excite

Kate Moss e i gioielli ispirati ai suoi tattoos

  • LaPresse

Dopo le collaborazioni in qualità di stylist con Top Shop, Longchamp e Rimmel, Kate Moss fa un ulteriore salto di qualità e si mette alla prova come designer di gioielli di lusso. Come riporta l'autorevole magazine WWD, la super top britannica ha infatti realizzato una collezione per il brand di high jewelry FRED scegliendo come fonte di ispirazione i propri tatuaggi.

The Lipstick Collection: i rossetti Rimmel by Kate Moss

Composta da 22 pezzi, la linea comprende collane, bracciali e anelli - realizzati in oro e pietre preziose - che riproducono i disegni che la Moss porta sul corpo: i diversi pezzi, dunque, sono una versione artistica e preziosa di cuori, ancore, lune crescenti e stelle, in quella che appare come la celebrazione della bellezza della top più bizzarra che sia mai stata fatta.

Accolta tiepidamente dagli addetti ai lavori - che pur trovando interessante l'idea bocciano la scelta dei soggetti per via della loro scarsa originalità - la collezione di Kate Moss fa comunque parte di un progetto sponsorizzato niente meno che da LVMH, proprietario del marchio di gioielleria FRED, uno dei più antichi del mondo del lusso francese, fondato nel 1936 Fred Samuel.

Una scelta stilistica precisa che questa volta - diversamente dal passato - rende le creazioni della supermodella accessibili solo a un target di clientela elevato: i prezzi partono infatti dai 350 euro degli anelli per arrivare fino ai 35.000 di una collana tempestata di diamanti e rubini. Per chi non è spaventato dai costi - e per i curiosi - i gioielli saranno in vendita dal 1° ottobre nelle boutique FRED in Francia e a Tokyo, sul sito di e-commerce del brand e presso i grandi magazzini Harrods.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017