Excite

India, lenti a contatto con oro-diamanti

  • LaPresse

La moda non smette mai di stupire, e questa volta, l'invenzione arriva da lontano. L'ultimo ritrovato in fatto di oculistica arriva dall'India ed è frutto della genialità di Chandrashekhar Chawan, oculista indiano, che ha inventato le lenti a contatto piu' costose del mondo - realizzate in oro e diamanti - e ha deciso di usare il ricavato delle vendite per curare i pazienti poveri.

Fashion trend: eye-jewel come Eniko Mihalik

Le lenti costano dagli 11 ai 15 mila dollari e sono dei veri e propri gioielli da indossare all'interno degli occhi. Il modello base e' composto da una sottile lamina d'oro bianco o giallo e da 18 piccoli diamanti, ma le pietre e la quantita' variano a seconda dei gusti. 'Finora abbiamo ricevuto 9 ordini da India, Stati Uniti, Gran Bretagna e Dubai - ha dichiarato in un'intervista telefonica all'ANSA - e ognuno con un design personalizzato. Al posto dei diamanti si possono usare smeraldi, rubini, zaffiri, anche senza la lamina d'oro. Ovviamente più si impreziosisce la lente, più lo sguardo è scintillante'.

Lenti a contatto oro da Christian Dior

Tra i clienti c'é un attore americano, una star televisiva e un cantante di una rock band. Chawan, che si è formato negli Stati Uniti e che nel 2007 ha fondato la clinica Shekhar Eye Research a Mumbai, sostiene 'che non ci sono problemi per la vista perché le decorazioni sono a 6 e 9 millimetri dalla cornea'. In realtà 'non sono vere e proprie lenti a contatto, ma protesi sclerali che non appoggiano sulla cornea' spiega. La produzione di un paio di queste specialissime lenti, in collaborazione con una gioielleria, richiede circa un mese di avoro e la presenza del cliente per 'prendere le misure dell'occhio' e poi anche per istruirlo nel corretto inserimento e mantenimento. Ovviamente non sono 'usa e getta' (considerando il costo), ma possono durare per oltre 20 anni.

Il ricavato della produzione, prevista in serie limitata, è destinato a finanziare delle protesi mediche per pazienti affetti dalla sindrome di Steven Johnson, un devastante eritema che può portare alla cecità. 'Con i proventi di una vendita possiamo curare un paziente' aggiunge l'oculista. L'ambizione di Chawan è quella 'di lanciare una nuova moda, per esempio tra personaggi dello spettacolo e del cinema di Bollywood'. 'Penso che anche in Italia ci possa essere molto interesse' confida. Intanto a lui l'idea è stata ispirata dalla moglie che ha un brillantino incastonato in un dente: 'Mi sono chiesto, perché allora non si possono avere gli occhi di diamanti o di smeraldo?'.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017