Excite

Come scegliere i cappelli più adatti al nostro look

  • Gucci.com

I cappelli costituiscono un accessorio fondamentale nel guardaroba di ogni donna.

Per tutte le occasioni

Essi possono essere portati non solo in occasione di eventi importanti, serate di gala o cerimonie (abbiamo ancora tutte negli occhi la teoria di copricapi indossati dalle donne il giorno del matrimonio del principe William con Kate Middleton) ma anche nella vita di tutti i giorni, per andare a fare la spesa o per una semplice passeggiata. Nella scelta del cappello, è fondamentale in primo luogo porre la massima attenzione alle proporzioni tra il cappello stesso, il viso e la nostra corporatura.

Falda e cupola

Per fare un esempio, una donna di statura alta potrà portare un cappello ampio solo se la falda non oltrepassa le spalle, mentre una donna piuttosto minuta, con un viso magro, dovrà preferire un cappello di dimensioni ridotte, per evitare che il suo volto resti coperto. Anche la forma della faccia è importante. Chi ha un viso tondo deve optare per un cappello dalla cupola alta, e dalla falda ampia, mentre chi si fa notare per un viso allungato dovrebbe scegliere un cappello con cupola ridotta. Infine, le donne con il viso ovale hanno libertà di scelta.

Su quale colore puntare?

Anche la scelta del colore ha una sua importanza: una donna dall'incarnato molto chiaro, infatti, sembrerà pallida e smorta indossando un copricapo scuro, blu o nero, e dovrà preferire le tinte pastello; invece, chi ha la pelle olivastra o color porcellana potrà scegliere la tinta che preferisce senza troppi problemi.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017