Excite

H&M e Unicef insieme per i bambini del Bangladesh

  • hm.com

H&M e Unicef uniti per aiutare i bambini meno fortunati. Per l'autunno ormai alle porte, il colosso della moda svedese ha infatti scelto di realizzare una linea di abbigliamento e accessori for kids i cui ricavi saranno devoluti per una quota pari al 25% al progetto sostenuto dal Fondo delle Nazioni Unite per l'Infanzia per migliorare le condizioni di vita dei piccoli lavoratori del Bangladesh.

46664: la collezione di Nelson Mandela per aiutare l'Africa

La collezione - chiamata significativamente All for Children - è costituita da due magliette a manica lunga da bimba, da un completo fiorato camicietta e pantaloni sempre da bimba (con tanto di cerchietto in tono), da una camicia a scacchettoni e un giubbotto aviator da bambino e da un pupazzo, un libro e una valigetta-armadio, completa di mini vestiti, della pecora Moritz. Una capsule collection, insomma, caratterizzata da uno spirito glamour ma semplice, perfetto per i più piccoli.

In vendita a partire da fine settembre - per l'esattezza da giovedì 29 - in 160 negozi del brand sparsi in tutto il mondo, la collezione sostiene un progetto UNICEF che va ad affiancarsi a quello già esistente in India per aiutare i bambini che lavorano nelle piantagioni di cotone, cercando di migliorare - laddove possibile - le loro condizioni di vita e di estirpare la piaga dello sfruttamento della manodopera infantile.

All for Children si colloca nel solco di una tradizione di consapevolezza e beneficenza che H&M persegue già da tempo. Negli anni passati, infatti, la casa di abbigliamento svedese ha lanciato due collezioni a sostegno della lotta all'AIDS (Fashion Against AIDS) e del libero accesso all'acqua per le popolazioni più povere dell'Africa (WaterAid Collection) e una linea - la Conscious Collection - realizzata interamente in materiali bio ed eco friendly per richiamare l'attenzione sulla necessità di preservare le risorse naturali del pianeta.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017