Excite

Guendalina Tavassi sposa in Gai Mattiolo? Post sibillino su Facebook

  • Instagram

Con l'annuncio del nozze il prossimo 6 aprile con Umberto D'Aponte, imprenditore ventinovenne napoletano conosciuto in treno, Guendalina Tavassi ha sorpreso un po' tutti, ma ora, passato l'effetto-adrenalina e il clamore mediatico, anche lei come ogni sposa che si rispetti deve fare i conti con i preparativi per il matrimonio. A partire dal vestito.

Guendalina Tavassi e Umberto D'Aponte presto sposi, matrimonio il 6 aprile

"E' quasi tutto pronto tranne io! Come al solito devo ancora fare tutto, ma ce la farò", ha infatti 'confidato' la ex gieffina ai suoi 278 mila followers su Twitter, lamentandosi della mamma che "ha messo il carico", scegliendo un coro Gospel che dopo "molteplici insulti" ha cambiato con arpa e violino, scherzando sul fatto che "mi dovevo sposare per partire" e quindi lasciando cadere lì con nonchalance un'informazione, che ovviamente non è passata inosservata: "Domani prova ufficiale da Gai Mattiolo!".

Guendalina Tavassi: Yamamay la scarta al casting per il Fashion Show

Svelato dunque lo stilista del suo abito di nozze? Non si sa. Del resto Guenda appena qualche giorno prima aveva postato una foto di lei intenta a provare un vestito da sposa con corpetto in pizzo e vaporosa gonna multistrato di tulle, ma soprattutto con una scollatura che dire vertiginosa è dire poco. Un'immagine che aveva fatto partire immediatamente il gossip, ma che lei ha liquidato dicendo: "Figo il vestito, eh? Peccato che non sarà quello! Comunque io mi sa che con una scollatura del genere non lo so se posso entrare in chiesa, ma vediamo...".

Niente di fatto o un abile modo per sviare la stampa gossippara e i fan e magari vendere l'esclusiva a qualche giornale, con un accordo ben pianificato? Chi può dirlo. Di certo Guendalina non è una che rifugge i riflettori o un'occasione per guadagnare visibilità. Ad ogni modo, l'annuncio della prova-vestito da Gai Mattiolo sa tanto di ufficialità, anche se per avere conferma bisognerà attendere il 6 aprile o... Il prossimo post su Facebook.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018