Excite

Gucci: fumetto manga per la nuova campagna pubblicitaria

  • Hirohiko Araki per Gucci

Frida Giannini è in dolce attesa, ma la sua condizione di mamma in fieri non le impedisce di continuare a lavorare per lo sviluppo della maison della quale è direttore creativo ormai da undici anni, prima nel settore borse e accessori e poi, dal 2006, per tutte le linee di prodotti. E così, l'inarrestabile fashion designer ha ideato per la nuova campagna di Gucci una pubblicità decisamente unica: Giannini ha infatti collaborato con il celebre disegnatore Hirohiko Araki alla realizzazione di un 'manga' - il tradizionale fumetto giapponese - che racconta una storia legata all'heritage del brand.

Gucci Borse, le foto dei modelli iconici

Protagonista dell'inconsueta quanto innovativa campagna la studentessa Jolie Kujo, che dopo avere ereditato dalla mamma un accessorio vintage Gucci intraprenderà un viaggio nel tempo 'scandito' dalla palette di colori e dalle sfumature grafiche dell'iconico motivo Flora della maison e dell'altrettanto celebre collezione Cruise 2013. Per ora del fumetto si sono viste solo alcune tavole anticipatorie, ma nel progetto di Giannini il manga sarà il motivo dominante delle vetrine delle boutique Gucci in tutto il mondo, oltre che di una campagna virale sui social e sul magazine giapponese Spur, dove la storia di Jolie Kujo, Jolyne, fly high with Gucci, sarà pubblicata per intero.

Frida Giannini incinta di Patrizio Di Marco: aspetta il primo figlio

"Questa è senza dubbio una delle collaborazioni più divertenti a cui ho lavorato", ha dichiarato Giannini, affermando che "i personaggi che Hirohiko Araki ha ideato combinano l'energia, la sensualità e l'appeal che animano la mia collezione Cruise in un modo davvero divertente, irresistibile" e dicendosi "certa che le sue installazioni fermeranno le persone al loro passaggio davanti alle vetrine dei nostri negozi di tutto il mondo, perché si immergeranno nel mondo fantastico che ha creato".

Da parte sua, anche l'artista giapponese ha detto che "è stato davvero stimolante lavorare a questo progetto insieme" a Frida Giannini, confessando di essere da sempre "affascinato dall'Italia" e ritenendo "un grande piacere e onore per me collaborare con Gucci, un marchio che si distingue fortemente per il design e la tradizione in Italia". Araki ha quindi concluso affermando che "la bellissima collezione Cruise di Frida con i suoi colori forti e i motivi grafici ha ispirato la mia mente sin dal momento in cui me l'ha mostrata. Da allora i personaggi e la storia sono nati spontaneamente".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018