Excite

Gucci, borse anni Settanta per l' autunno 2011

Per l'autunno/inverno 2011-2012, la collezione Gucci borse ritorna alle atmosfere dark tipiche dei film noir degli anni Settanta, puntando però su tonalità molto originali e abbastanza inusuali per i mesi freddi dell'anno, come il rosso acceso, il verde pavone, il giallo ocra, il terra di Siena, il viola, l'arancio e il turchese.

La collezione Gucci 1973, presentata in anteprima durante Milano Moda Donna e disegnata da Frida Giannini, è realizzata in pitone e coccodrillo, oltre che nei materiali classici utilizzati dalla maison, come il vitello e il camoscio. Non mancano i modelli simbolo dellla casa di moda, come la New Jackie, la borsa così chiamata in onore della regina dello stile, Jacqueline Kennedy, e la New Bamboo, ma nella collezione sono presenti anche handbag realizzate in diversi materiali, impreziosite dal particolare logo della doppia G che la designer Frida Giannini ha riscoperto dall’archivio del brand. La famosissima New Jackie è anche il modello di punta della collezione primavera/estate 2011, la Gucci 1921, disponibile in edizione limitata in occasione dei novant'anni della maison. La versione esclusiva della borsa più amata della casa di moda fiorentina è realizzata in pellami preziosi come il coccodrillo, nei toni del bordeaux, del marrone e del verde militare.

Ma tutta la collezione autunnale della maison fiorentina si rifà al look anni Settanta, dove dominavano giacche e cappotti dal taglio maschile, con eleganti inserti di pelliccia che si colora inaspettatamente di agata, rubino e smeraldo . L'accessorio più originale è senza dubbio il cappello a tesa larga con la piuma, ma sono altrettanto glamour i sandali con plateau e tacco altissimo che non possono mancare nel guardaroba di ogni donna.

  • Fonte:
  • Foto © moda.pourfemme.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017