Excite

Gli stivali più trendy dell'inverno 2016: dall'urban allo stile cowgirl

Un tempo erano prerogativa di certi look. Poi le maison di moda hanno iniziato a lanciare un modello dietro l'altro declinandoli secondo mood diversi. Così, lo stivale è diventato talmente sdoganabile da essere indossato in ufficio quanto ad una soirée. Non solo. È un must così imprescindibile da essere stato proposto anche nelle versioni estive. L'inverno non ha alcun dubbio e porta ai piedi i boots. Dai sensuali cuissardes ai boots più rock fino ai modelli da vera cowgirl.
    Instagram @annefashionplein4045

Cuissardes

Si vedono già da diverso tempo ma mai come quest'anno tornano alla ribalta. Sono gli stivali alti, quello che arrivano sopra il ginocchio, alla Pretty Woman, tanto per intenderci! Si portano tanto nella versione flat quanto in quella vertiginosa. In pelle o suede sono iper-femminili e si coniugano con look casual o easy chic. Sono perfetti con un semplice paio di leggings e maxi pull, con skinny jeans da portare insieme alla pussy bow, altro must di stagione (la camicia in seta sblusata con fiocco), o con mini-dress a fantasia (anche l'inverno vuole stampe floreale)

    Instagram

Chelsea Boots

Sono gli stivaletti flat che arrivano alla caviglia. Spirito urban e anima comfort, declinano outfit decisamente casual. La linea minimal e easy li rende adatti tanto al giorno quanto alla sera sotto jeans o pantaloni neri ma anche sotto gonne e abitini. Attenzione però alle lunghezze: "tagliano" la gamba all'altezza del ginocchio, richiedono orli abbastanza corti. Una longuette con un chelsea boot crea sproporzioni anti-estetiche. Sì agli shorts, rigorosamente con calza ultra coprente e ultra black.
    Instagram

Bootie da cowgirl

Lo stile country fa sentire alcune note durante questo Autunno/Inverno. Se c'erano una volta i camperos, oggi questi stivali tornano rivisitati nello stile. I primi anni 2000 li hanno visti grandi protagonisti, in versione alta e bassa (sia come tacco che come gambale). Adesso si chiamano bootie e rinunciano alla punta di allora per stondarsi nella forma. Si portano soprattutto sui toni del marrone, dallo scuro al cuoio, con borchiette e frange da cowgirl.

Biker Boots

Il loro ingresso nella moda ha cambiato il nostro modo di vestire. I biker sono diventati così protagonisti da potersi ascrivere, ormai, alla voce classici. Perché non mancano in nessun guardaroba. Hanno un animo urban e, in base al modello scelto, possono declinare look più glamour o più rock. I classici sono in suede o in pelle nera con borchie o fibiette. Il segreto sta nella versatilità; perché i biker si portano davvero su tutto: sui jeans, su un paio di skinny con giacchina elegante, sulle gonne plissé, sui mini-dress, sui long-dress, sulle gonne a ruota anni Cinquanta. Biker, what else?
    Instagram

Fetish Boots

Avete letto bene: fetish. Sono la versione più sensuale degli stivali alti. E più salgono i centimetri del tacco e il gambale e più diventano sexy. Il fetish originale è stringatissimo in vernice nera ed ha l'altezza di un cuissard con tacco altissimo e plateau. Se volete rimanere un po' più di pianura, scegliere un modello in suede sotto il ginocchio.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017