Excite

Gisele Bündchen, addio alla moda? Ultima passerella alla Fashion Week di San Paolo

  • Twitter

di Simone Rausi

Dopo 20 anni di onorata carriera, Gisele Bündchen si prepara ad andare in pensione. Pare infatti che la modella più pagata del mondo abbia tutta l’intenzione di appendere i tacchi e gli slip inguinali al chiodo. A rivelarlo è Estadao, un sito brasiliano.

Le foto di Gisele Bündchen supersexy su V54 Magazine

D’altronde un ventennale di diete, passerelle e flash possono anche bastare. Specie quando hai ancora la tenera età di 34 anni e tutta una vita davanti. Già perché la carriera della Bündchen è iniziata prestissimo, a soli 14 anni. L’esordio è avvenuto nel suo Paese, il Brasile, e la parola fine verrà messa proprio a San Paolo, dove tutto iniziò. Pare infatti che l’addio di Gisele alle passerelle avverà il mese prossimo in occasione della settimana della moda brasiliana, la Fashion Week di Sao Paolo.

Di certo c’è che la Bündchen non resterà disoccupata. L’ex di Di Caprio non è pronta per compiere il grande passo dagli atelier all’ufficio di collocamento. Anzi. Come spesso accade ci sono già tre o quattro carriere alternative da coltivare con un certo impegno. Al momento la top model è infatti anche un’imprenditrice: ha una linea di intimo, la Gisele Bündchen Intimate, ma è anche un’attivissima ambientalista, una moglie e una mamma. E dio solo sa se non si spalancheranno le porte del cinema per quel visino che ha tutte le cose al posto giusto.

Nel frattempo si guarda già indietro con un misto di nostalgia e stupore. La carriera di Gisele è stata un susseguirsi di successi senza precedenti. Il debutto nel 1999 per Valentino, le otto presenze al Victoria’s Secret Fashion Show, gli anni come testimonial della nota fragranza Chanel n.5. L’ultima passerella, almeno fin ora, è stata lo scorso anno alla settimana della moda parigina. Lì ha sfilato a fianco di Cara Delevigne. E c’è già qualcuno che vede un passaggio di testimone con quest’ultima.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017