Excite

Gioielli in spiaggia: in & out

  • Foto:
  • accessorize.it

Bikini, kaftano, sandali Positano, borsa di paglia, cappello, occhiali da sole: un abbigliamento da spiaggia (quasi) perfetto. Il dettaglio mancante? I gioielli. Ebbene sì: benché resti un argomento di discussione molto controverso, la maggior parte delle fashioniste concorda nell'affermare che gli accessori preziosi sono irrinunciabili per un beach look impeccabile. Certo, a patto che si sappia scegliere quello giusto.

Moda mare Positano: il look della perla della costa Amalfitana


In & Out

Stabilire a priori cosa è 'in' e cosa è 'out' non è possibile, ma una buona regola di partenza è scegliere se indossare tanti gioielli semplici o uno solo vistoso. Una norma che vale anche per gli outfit metropolitani e che - a maggior ragione - deve essere osservata in spiaggia, dove l'abbigliamento è minimal. E pure in questo caso, occhio agli abbinamenti: non solo con il costume, ma anche con... il vostro fisico!


Collane, bracciali e cavigliere

  • Se avete un bel décolleté e indossate un bikini o un intero con una scollatura profonda, un girocollo di perle oppure di corallo o turchese è il gioiello più adatto. Ma attenzione: se le perle stanno bene (quasi) con tutto, non altrettanto si può dire per il corallo e il turchese. Per questi preziosi scegliete dunque abbinamenti con colori basici o neutri. Belle anche le collane etniche e quelle 'sperimentali' che combinano materiali naturali con altri sintetici e di ultima generazione.
  • Se invece il vostro punto di forza sono le braccia - perché toniche e sottili - valorizzatele con bracciali morbidi o rigidi. In questo caso potete indossarne molti semplici - di corda, di pelle, di stoffa, colorati o in tinta naturale - oppure uno solo alto o realizzato in metalli pregiati illuminati da pietre e gemme. La prima soluzione si adatta bene a un look naturale, mentre la seconda è perfetta per un costume più raffinato.
  • Per chi invece ha gambe lunghe e tornite e dei bei piedi, l'ideale è indossare una cavigliera, da scegliere con lo stesso criterio indicato per i bracciali. Dettaglio glamour: un campanellino che accompagna il ritmo dei vostri passi.


Orecchini e anelli

  • Un discorso a parte meritano altri due bijoux: orecchini e anelli. I primi sono il gioiello per eccellenza da indossare con il tankini, il costume a metà tra un bikini e un intero dove il pezzo di sopra è sostituito da una canotta. Puntate su modelli preziosi, con pietre e gemme, se avete optato per uno di genere raffinato, mentre bene orecchini spiritosi ma sempre comunque poco appariscenti se il vostro tankini è sportivo.
  • Gli anelli invece non hanno praticamente limitazioni di stile, a patto che non si esageri - quindi no a uno per dito - e che si abbinino armoniosamente agli (eventuali) altri gioielli: consigliato il binomio con girocollo, meno quello con orecchini, bracciali e cavigliere.

Moda mare 2011: novità, tendenze e consigli di stile


Dettagli di stile

Se indossate bikini, tankini o interi con inserti metallici, fate attenzione ad abbinare i vostri gioielli al loro colore - oro con oro, argento con argento - mentre se avete scelto costumi gioiello, non esagerate con gli accessori: rischiate l'effetto albero di Natale. Infine, ricordate sempre che siete in spiaggia, per cui preferite bijoux semplici e non troppo preziosi (economicamente ed emotivamente) per non ritrovarvi poi con 'segni' improbabili sulla pelle o senza la collana della nonna, persa quando siete state buttate in mare per scherzo dai vostri amici.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017