Excite

Gaia Trussardi nuovo direttore creativo del Gruppo Trussardi

  • Getty Images

Diversamente da altre realtà italiane, in parte o totalmente controllate da azionisti stranieri, il Gruppo Trussardi concentra sempre di più nella mani della famiglia brand e tradizione. Dopo l'annuncio ieri sera del divorzio dallo stilista Umit Benan, responsabile delle collezioni per gli ultimi quattro anni, la maison ha infatti comunicato poche ore fa che il nuovo direttore creativo sarà Gaia Trussardi.

My Land di Trussardi finalista come miglior profumo 2013

Azionista e membro del consiglio di amministrazione, per il quale segue tutti gli aspetti creativi, dalle campagne pubblicitarie allo stile, la pronipote del fondatore della casa di moda, Dante Trussardi, fino a oggi si è occupata delle cosiddette 'seconde linee' del brand, Tru Trussardi e Trussardi Jeans, che ha riunito sotto l'unica etichetta Tru Trussardi. A partire dalla collezione Autunno Inverno 2013/14, sarà invece responsabile anche della collezione prima linea.

Tomaso Trussardi, prova d'attore nello spot del profumo My Land

Una scelta che dalla maison motivano con la volontà di "rafforzare la continua evoluzione del brand e di accomunare tutte le collezioni sotto un'unica visione del lifestyle Trussardi", che dal 1911, anno di nascita della casa di moda come azienda di guanti, è sinonimo nel mondo di gusto e tradizione italiani, nella haute couture, come nel prêt-à-porter, negli accessori e nella cosmesi. Ma non solo: nel 1986, infatti, Trussardi amplia il suo range d'azione disegnando gli interni delle vetture Alfa Romeo e dei velivoli DC9 dell'Alitalia.

Guidata con successo prima da Dante, poi dal nipote Nicola e quindi, dal 2000, da Beatrice Trussardi, l'azienda bergamasca è sempre rimasta fedele al proprio stile, identificato dal caratteristico simbolo del levriero, e oggi, con la decisione di unificare sotto la guida di Gaia tutte le linee del brand, conferma una volta di più la volontà di consolidare gli stilemi del proprio modo di intendere la moda.

Per il momento, invece, non è dato sapere il futuro di Umit Benan, che ha definito gli anni di collaborazione con la maison una "grande esperienza e un onore".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018