Excite

Gabby Epstein, modella Insta-famous: 'Con un selfie guadagno ciò che otterrei lavorando quattro giorni'

  • Instagram

Quando il lavoro non c’è tocca inventarselo. È la filosofia a cui ci ha abituato la crisi e la dimensione 2.0 non ha fatto che supportare questi nuovi metodi di sopravvivenza. E così è esplosa la moda dei blogger, dei socialite, degli influencer: tutte figure che fanno dei profili virtuali il pane quotidiano.

È sufficiente avere un’idea (e spesso una bella faccia) per guadagnare followers su followers e, di conseguenza, ingaggi su ingaggi da agenzie di pubblicità o case di moda. Anche la moda, infatti, si autoalimenta sui mondi digitali. Basti pensare come persino l’haute couture abbia fatto dei social la vetrina preferita dove lanciare anche le anteprime più attese. E se un tempo c’erano le conferenze e i comunicati stampa, oggi si viaggia formato video o foto accompagnati da un post per presentare una collezione, un progetto, un prodotto.

Ma non sono soltanto le aziende ad investire sui post. Le celebrities hanno capito già da tempo il potenziale di queste piattaforme e, invece di spendere e spendersi davanti a fotografi per collezionare book, si scattano selfie diventando testimonial di se stessi. Il seguito è garantito. E pure il guadagno.

Le modelle più seguite sui social

È la storia di Gabby Epstein, la modella australiana di 21 anni che si definisce “Insta-famous”. Il suo acocunt Instagram, infatti, conta circa 700mila followers. Il segreto del suo successo? Lei, il suo corpo e gli abiti e gli accessori che le case di moda le regalano pur di essere taggate da quel profilo che raggiunge anche i 20mila like a scatto.

È manager e dipendente di se stessa e, con uno smartphone, fa tutto il lavoro, senza il bisogno di passare attraverso le agenzie: “Considerando che si prendono sempre il 20% di commissioni - racconta Gabby al Daily Mail Australia - con un selfie su Instagram posso guadagnare quello che otterrei lavorando per quattro giorni consecutivi”. Il futuro è tutto in un post?

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017